Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE.
Login

schiuma estinguenteL’antincendio è da sempre un ambito caro alla normazione; ecco perché non mancano gli aggiornamenti tecnici di settore.

È infatti grazie alla commissione Protezione attiva contro gli incendi che sono state recepire anche in lingua italiana la EN 13565 parte 1 e la EN 15004 parte 1.

Vediamole qui di seguito.

Il primo documento stabilisce i requisiti per i materiali, la costruzione e le prestazioni di componenti di sistemi fissi di estinzione incendi che utilizzano liquidi schiumogeni concentrati, ad esclusione di pompe, motori e torrette di controllo remoto.

I componenti trattati sono: miscelatori, spruzzatori, unità a manichetta semi-sottosuperficie, lance, generatori di schiuma a bassa/media espansione, generatori di schiuma ad alta espansione, camere schiuma, serbatoi e recipienti a pressione. I metodi di prova sono indicati nelle appendici dalla A alla K. Sono anche indicati requisiti per fornire i dati caratteristici necessari alla corretta applicazione dei componenti.

Se non diversamente specificato le pressioni sono quelle sui manometri espresse in bar. I requisiti della norma non trattano, salvo dove indicato, l'utilizzo di combinazioni di componenti per formare una parte, o la totalità, di un sistema di lotta contro l'incendio.

I componenti conformi alla norma non sono necessariamente compatibili l'uno con l'altro. I requisiti per pompe, motori e il funzionamento di componenti meccanici (cioè le torrette a controllo remoto) non rientrano nel suo scopo e campo di applicazione.

Il secondo documento specifica i requisiti e fornisce raccomandazioni per la progettazione, l'installazione, il collaudo, la manutenzione e la sicurezza di sistemi a estinguenti gassosi in edifici, impianti o altre strutture, nonché le caratteristiche dei vari agenti estinguenti e dei tipi di incendio per i quali essi costituiscono un mezzo estinguente idoneo. Tratta i sistemi a saturazione totale relativi principalmente a edifici, impianti industriali e altre applicazioni specifiche, che utilizzano agenti estinguenti gassosi elettricamente non conduttivi che non lasciano residui dopo lo scarico e per le quali sono attualmente disponibili dati sufficienti per consentire la verifica delle caratteristiche di prestazione. Non è applicabile per la soppressione delle esplosioni.

Inoltre la norma non è intesa per indicare l'approvazione degli agenti estinguenti elencati al suo interno da parte delle autorità appropriate, in quanto altri agenti estinguenti possono essere ugualmente accettabili. L'anidride carbonica (CO2) non è inclusa in quanto è trattata da altre norme internazionali.

Si applica agli agenti estinguenti elencati nel prospetto presente all’interno del documento. Infine la UNI EN 15004 parte 1 è previsto che venga utilizzata unitamente alle parti indicate della EN 15004 relative agli agenti estinguenti.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 13565-1:2019 “Sistemi fissi di lotta contro l'incendio - Sistemi a schiuma - Parte 1: Requisiti e metodi di prova per i componenti”
Euro 55,00 + iva (in lingua inglese) - Euro 72,00 + iva (in lingua italiana)

UNI EN 15004-1:2019 “Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 1: Progettazione, installazione e manutenzione”
Euro 100,00 + iva (in lingua inglese) - Euro 130,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Divisione Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.