Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

protezione datiPer “catena di custodia” s’intende quell’insieme di attività dedicate a tracciare dati e informazioni, e a proteggere l'identità, e le caratteristiche uniche, ad esempio di un alimento, dalle fasi di produzione, comprensive delle materie prime, alla fase ultima di vendita al consumatore. In sintesi si tratta di una documentazione cronologica o di una traccia cartacea a cui fare riferimento.

La comprensione dell'origine dei materiali in ingresso, dei componenti dei prodotti, dei prodotti in uscita e delle condizioni in cui essi sono fabbricati sta diventando sempre più importante. I fabbricanti vogliono dimostrare la conformità ai requisiti in materia di salute e sicurezza, nonché a quelli riguardanti gli aspetti ambientali, sociali e legati alla qualità, mentre i consumatori o altri utenti finali devono potersi fidare delle dichiarazioni sottoscritte per tali prodotti. I principali fattori trainanti sono le politiche governative, la domanda dei consumatori e delle aziende. Le aziende direttamente attive in una catena di custodia (per esempio fabbricanti, commercianti, fornitori di servizi logistici e di trasporto, dettaglianti) nonché coloro che investono in tali aziende (per esempio istituti finanziari, governi) necessitano di trasparenza per comprendere e gestire i rischi, garantire la qualità e facilitare l'attuazione di un sistema di catena di custodia affidabile.

I sistemi di catena di custodia sono diventati un elemento indispensabile di molte applicazioni diverse, come gli schemi di certificazione per la sicurezza alimentare, l'agricoltura sostenibile, la silvicoltura, l'acquacoltura o la pesca, la conformità sociale, la fabbricazione, la costruzione e l'estrazione mineraria.

Questi sistemi consentono di condividere le informazioni associate alle caratteristiche di un prodotto e/o della loro produzione tra varie organizzazioni attive nella catena di custodia, come fornitori di materiali e ingredienti, trasformatori, appaltatori, società di trasporto, proprietari degli schemi (privati o regolamentari), istituzioni finanziarie, aziende attive nel ricondizionamento e nel riciclo, organizzazioni governative, clienti finali, e consumatori o altri utenti finali.

Sebbene questi numerosi sistemi differiscano tra loro, affrontano le stesse sfide e si basano sulla stessa gamma di modelli di catena di custodia.

In questo contesto ben si inserisce la normazione a supporto dell’intero settore. È infatti la commissione Gestione per la qualità e metodi statistici che si è occupata della recente adozione anche in lingua italiana della ISO 22095.

Questo documento ha lo scopo di fornire: definizioni inequivocabili dei diversi modelli di catena di custodia, e i requisiti corrispondenti, che sono indipendenti dai settori, dai materiali, dai prodotti e dalle questioni affrontate. Questi requisiti sono applicabili a qualsiasi organizzazione operante in qualsiasi fase della catena di fornitura. I La norma multisettoriale è applicabile a livello globale e funge da punto di riferimento per le norme sulla catena di custodia specifiche per merce o settore esistenti e future.

La UNI ISO 22095 ha quindi il pregio di definire il quadro di riferimento per la catena di custodia specificando:

  1. un approccio coerente e generale alla progettazione, attuazione e gestione delle catene di custodia;
  2. una terminologia armonizzata;
  3. dei requisiti generali per differenti modelli di catena di custodia;
  4. una guida generale per l'applicazione dei modelli definiti di catena di custodia, compresa una guida iniziale sulle circostanze in base alle quali ogni catena di custodia potrebbe essere appropriata.

È applicabile a tutti i materiali e prodotti, mentre non si applica ai servizi come output finali.

Informazioni per l’acquisto

UNI ISO 22095:2021 “Catena di custodia - Terminologia generale e modelli”
Euro 85,00 + iva (in lingua italiana) - Euro 65,00 + iva (in lingua inglese)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.