Stampa 

E’ stata appena pubblicata la ISO 37301:2021 “Compliance management systems - Requirements with guidance for use”. La norma si configura come pietra angolare dell'emergente corpus normativo sulla governance delle organizzazioni.

meeting management 1000

ISO ha reso disponibile il nuovo sistema di gestione della compliance (CMS - Compliance Management System), ossia la ISO 37301:2021 “Compliance management systems - Requirements with guidance for use”.
In realtà, benché tecnicamente una prima edizione, la norma in esame rappresenta l'evoluzione della ISO 19600, in Italia UNI ISO 19600:2016 “Sistemi di gestione della conformità (compliance) - Linee guida”. Nello specifico, si tratta del passaggio - mai banale - da norma di sistema di gestione di tipo B, ossia espresso in forma di linee guida e quindi a rigore non certificabile, a sistema di gestione di tipo A, riportante cioè requisiti prescrittivi, quindi possibile riferimento per una certificazione di sistema.

frase iso37301Ma c'è dell'altro.
Perché la ISO 37301 si configura, congiuntamente al progetto ISO 37000 (norma prevista per giugno 2021 e che specificherà un insieme di linee guida generali sulla governance), come la pietra angolare dell'emergente corpus normativo sulla governance delle organizzazioni, sviluppato dal Comitato Tecnico internazionale ISO/TC 309 "Governance of organizations", che ambisce a portare la normazione oltre il management verso i vertici delle organizzazioni: board, consigli di amministrazione, organismi di governo, in senso lato.
Un corpus normativo che comprende già le tematiche della prevenzione della corruzione (anti-bribery; UNI ISO 37001:2016 “Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione - Requisiti e guida all'utilizzo”) e del whistleblowing (la futura ISO 37002 “Whistleblowing management systems – Guidelines”, anch'essa prevista per il prossimo giugno) e che, proprio di recente, ha posto allo studio un insieme coordinato di interessanti nuovi progetti a supporto di tali sistemi di gestione.

Infine, la ISO 37301 specifica alcuni requisiti peculiari che rappresentano delle novità nella sempre più ampia offerta tecnica normativa ISO in materia di MSS: organismo di governo, funzione di compliance, processo di valutazione dei rischi di compliance…
Insomma, le occasioni di riflessione e approfondimento non mancheranno di certo!

Il Gruppo di Lavoro GL 09 "Governance delle organizzazioni", che opera in seno alla Commissione Tecnica UNI/CT 016 "Gestione per la qualità e metodi statistici", è già al lavoro per una pronta adozione e traduzione della norma.
Siamo solo all’inizio: di governance e compliance sentirete ancora parlare.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.