Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU
UN MONDO FATTO BENE
Login

Nel corso del 22/01 parliamo di proprietà intellettuale

Quando si parla di proprietà intellettuale (IP - Intellectual Property), le organizzazioni spesso si concentrano strettamente sulla prospettiva legale di protezione, difesa e tutela, ma questo è un errore. La protezione correlata ai diritti (IPR- Intellectual Property Rights) è sicuramente importante - funziona come una “polizza assicurativa” sugli investimenti fatti in ricerca e sviluppo e la creazione di nuove idee - ma quando parliamo di innovazione e competitività, la proprietà intellettuale deve essere considerata in una prospettiva differente, che miri ai potenziali ritorni sugli investimenti fatti. È necessario considerare il valore, sia economico sia competitivo, generato dall’introduzione di prodotti, servizi e processi, modelli nuovi o migliorati, e la gestione dell’IP diventa cruciale per l’appropriazione, l’articolazione e la redistribuzione di tale valore, nelle sue molteplici declinazioni. In tale prospettiva, è importante che le organizzazioni sviluppino strategie che le aiutino ad innovare e ad essere competitive sul mercato e una corretta strategia di gestione della IP è certamente uno dei fattori abilitanti fondamentali per la competitività, l’innovazione, la crescita e il successo sostenibile.

La nuova UNI ISO 56005:2020, sviluppata dal comitato tecnico internazionale ISO/TC279 “Innovation Management”, nell’ambito della nuova serie UNI ISO 56000 sulla gestione dell’innovazione, è destinata a diventare il nuovo riferimento internazionale in materia di gestione della IP, anche oltre i confini della disciplina specifica.

Il corso “UNI ISO 56005:2020. Gestire l'innovazione per creare valore. Introduzione alla gestione della proprietà intellettuale” ha l’obiettivo di fornire le basi e le “chiavi di lettura” per una corretta comprensione del ruolo della proprietà intellettuale nei processi di gestione dell’innovazione e assicurare una proficua applicazione della UNI ISO 56005:2020, con una visione d’insieme rispetto al corpus normativo ISO di settore, a partire dal supporto al sistema di gestione dell’innovazione (UNI ISO 56002:2020).

Il corso è indirizzato a responsabili/Manager delle principali discipline di sistemi di gestione (per esempio, qualità, ambiente, salute e sicurezza su lavoro, conoscenza, ecc.); responsabili di politiche (policy makers); responsabili di processo (process owner); consulenti, Formatori aziendali, Innovation Manager; tutti coloro che operano, a vario titolo, nell’ambito della gestione dell’innovazione e che sono interessati ad attuare un sistema di gestione dell’innovazione basato sulle logiche dell’HLS, come strumento per “realizzare valore” per le proprie organizzazioni sul mercato.

Il corso si terrà da remoto attraverso la piattaforma GoToMeeting il 22 gennaio prossimo dalle 9:00 alle 13:00.

Per maggiori informazioni contattare

1 unitrain per articoli

tel. 02 70024379 - 228

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.twitter.com/formazioneUNI#CorsoUNI

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.