Stampa 

chi-siamo740

Se tutti sanno come fare le cose nel modo migliore, in tutti i settori, le cose funzionano e abbiamo un “mondo fatto bene”. Lo strumento per diffondere questa conoscenza sono le norme, anzi le norme UNI, perché è qui che UNI – Ente Italiano di Normazione entra in gioco. UNI infatti le elabora, le pubblica, le diffonde.

Le nostre norme sono ovunque nella vita quotidiana, anche quando non ne sospettiamo l’esistenza. È una norma a rendere sicuro lo scivolo per i bambini in un parco pubblico. È una norma a garantire la resistenza delle piastrelle della cucina per anni e anni. C’è una norma dietro un corso di formazione efficace.

Una norma UNI non è una legge, perché usarla è volontario, ma è la soluzione migliore per realizzare un prodotto, condurre un processo, svolgere una professione. Per definirla, UNI mette insieme le parti interessate - da chi progetta agli utilizzatori finali - e i maggiori esperti del settore; quando giungono a una soluzione, la sottopone a un’inchiesta pubblica per affinarla ancora; poi la ufficializza come “stato dell’arte”. Per questo ogni norma UNI stabilisce uno standard ed è così autorevole.

Per questo ci piace pensare a UNI come a una grande piattaforma partecipativa e democratica a disposizione del Paese, delle imprese, delle istituzioni, delle associazioni e dei cittadini. In tutti i campi della nostra vita, produce un patrimonio di conoscenze e di valori che è insieme utile, pratico, etico.

Siamo al lavoro da quasi cento anni: privati, indipendenti, senza scopo di lucro. Ma riconosciuti dallo Stato Italiano e dall’Unione Europea e parte delle organizzazioni CEN e ISO, che elaborano le norme rispettivamente a livello europeo e mondiale.

Da quasi 100 anni UNI - Ente Italiano di Normazione elabora e pubblica documenti normativi volontari (norme UNI, specifiche tecniche, rapporti tecnici e prassi di riferimento) in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario.

L’obiettivo è “fare bene le cose”, tutti, e “dare il buon esempio” su come farle: prodotti, servizi, processi e professioni. A beneficiarne è l’intero sistema socio-economico, perché la normazione è fondamentale per:

·        dare slancio all’innovazione tecnologica

·        rendere le imprese sempre più competitive

·        tutelare i consumatori

·        promuovere la sostenibilità in tutte le sue forme

·        semplificare il quadro regolamentare con appropriate integrazioni applicative.

Siamo un’associazione privata senza scopo di lucro riconosciuta dallo Stato e dall’Unione Europea, una grande piattaforma aperta e trasparente dove le risorse migliori del Paese trovano soluzioni a beneficio di tutti, condividono conoscenze e valori.

Rappresentiamo l’Italia presso le organizzazioni di normazione europea (CEN) e mondiale (ISO) e organizziamo la partecipazione delle delegazioni nazionali ai loro lavori di normazione per:

·        promuovere l’armonizzazione delle norme necessaria al funzionamento del mercato unico

·        tradurre in specifiche tecniche il modo di produrre italiano, per valorizzarne l’unicità, le esperienze e la tradizione.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.