Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Il Monitoraggio Strutturale: conoscere per estendere la vita delle opere e delle strutture ed elevarne il grado di sicurezza

Il giorno 04 Ottobre 2019

Luogo: Roma Via del Collegio Capranica, 4, 00186 Roma, Italia

Categorie: Costruzioni

Modulo di iscrizione on line

Quota di iscrizione: Socio UNI (effettivo): € 280,00 + IVA 22%
Non socio/cliente: € 400,00 + IVA 22%
La quota comprende: Documentazione didattica, Attestato di partecipazione, Coffee break, Light lunch, Norma di riferimento
Modalità di iscrizione:Termini e condizioni
Informativa Privacy - Trattamento dati

Il corso di formazione prende le mosse dal crescente interesse dei potenziali utilizzatori verso il Rapporto Tecnico UNI/TR 11634:2016 Linee Guida per il Monitoraggio Strutturale, interesse che si è accentuato anche a seguito dei collassi di ponti e viadotti che si sono verificati negli ultimi anni. Le tecnologie del monitoraggio strutturale, inteso come installazione temporanea, periodica o permanente di sistemi composti da una rete di sensori, da apparecchiature hardware per l’acquisizione e la memorizzazione dei segnali da essi provenienti e da procedure software per l’analisi e l’interpretazione dei dati, costituiscono uno strumento di grande importanza ai fini della conoscenza e della caratterizzazione dei processi di degrado cui le strutture sono sottoposte ad opera delle azioni esterne e dell’invecchiamento. La conoscenza di tali processi è a sua volta fondamentale nella valutazione del grado di sicurezza delle strutture esistenti e nella pianificazione degli interventi di manutenzione/ripristino capaci di estendere la vita operativa delle opere garantendo livelli adeguati di sicurezza. Il tema della gestione del ciclo di vita delle opere infrastrutturali è da alcuni anni considerato, a livello internazionale, uno degli aspetti più critici in termini di allocazione delle risorse e di domanda di tecnologie, tanto nei Paesi di antica infrastrutturazione quanto in quelli di sviluppo economico più recente.


OBIETTIVI


Il corso di formazione ha l’obiettivo di illustrare i contenuti del Rapporto Tecnico UNI/TR 11634:2016 fornendo nel contempo le principali conoscenze di base per la concezione, la progettazione e l’utilizzo di sistemi per il monitoraggio strutturale. L’argomento è caratterizzato da notevoli contenuti di interdisciplinarità e pertanto viene posta particolare attenzione alla condivisione del linguaggio tecnico-scientifico fra gli operatori potenzialmente interessati.


DESTINATARI


Il corso di formazione è indirizzato a tecnici impegnati nella gestione di opere infrastrutturali e di strutture in genere, a ingegneri progettisti e a tecnici operanti nel settore della progettazione, nell’installazione e nella gestione di sistemi per il monitoraggio strutturale.

 


2019-10-04 00:00:00
0000-00-00 01:00:00
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.