Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Istruzioni per l’uso interconnesse con industria 4.0. Dai dati 3D di ingegneria al Visual Documentation per abbattere i costi e le barriere linguistiche-culturali

Il giorno 06 Novembre 2019

Luogo: Milano Via Sannio, 2, 20137 Milano, Italia

Categorie: Direttiva macchine

Modulo di iscrizione on line

Quota di iscrizione: Socio UNI (effettivo): € 280,00 + IVA 22%
Non socio/cliente: € 400,00 + IVA 22%
La quota comprende: Documentazione didattica, Attestato di partecipazione, Coffee break, Light lunch, Norme di riferimento
Modalità di iscrizione:Termini e condizioni
Informativa Privacy - Trattamento dati

Ultimamente si è aperta una nuova frontiera orientata verso la qualità dei contenuti: istruzioni per l’uso con una elevata efficacia comunicativa, sono un fattore di competitività per distinguersi nell’ingorgo del mercato globale.
Diventa perciò necessario disporre di documenti realizzati con nuove regole e nuovi modelli di scrittura applicando il principio di comunicazione Vedere-Pensare-Usare (UNI EN ISO 12100:2010).
Le parole possono avere più significati e in taluni contesti non aiutano a capire subito quello giusto, soprattutto se la costruzione sintattica porta a interpretazioni differenti.
Risulta fondamentale scrivere con un approccio professionale e tecniche redazionali basate sul Linguaggio Tecnico Semplificato.
Una nuova forma di scrittura ottenuta imponendo delle regole alle infinite potenzialità del parlato naturale. Un criterio che si avvale del linguaggio grafico abbinato a quello testuale per “tradurre” argomenti complessi in concetti semplici.
Il termine “Linguaggio” non è casuale ma legato al fatto che si basa su principi e regole trasversali, in modo da elaborare “Istruzioni per l’uso” prive di ambiguità e con un elevato grado di leggibilità
Si tratta di un linguaggio universale in grado di abbattere le barriere linguistiche e culturali dei destinatari in modo da poterli informare, formare, persuadere e motivare.
Talvolta sarebbe opportuno mettersi nei panni del lettore: un testo scritto con il Linguaggio Tecnico Semplificato risulterà funzionale, ergonomico ed estremamente pratico senza dimenticare che manterrà il significato in tutte le lingue.


OBIETTIVI


L’obiettivo è quello di indicare le tecniche per progettare e organizzare i processi comunicativi con modelli inediti che fanno ricorso a due linguaggi: quello testuale basato sul Linguaggio Tecnico Semplificato® e quello grafico basato sul Visual Documentation.


DESTINATARI


Costruttori di macchine e impianti, direttori di ufficio tecnico, progettisti, centri di assistenza post-vendita, responsabili qualità e sicurezza, comunicatori tecnici, associazioni, enti di controllo (asl, inail, ecc.).

 


2019-11-06 00:00:00
0000-00-00 01:00:00
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.