Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

cover GREEN ECONOMY pernigottiIl nostro pianeta, la nostra “casa”, è sempre più messa alla prova dall’evoluzione dell’uomo. Evoluzione che per certi versi fa male al pianeta: inquinamento e sovraffollamento sono alcuni dei fattori da non trascurare che potrebbero seriamente consumare la terra in breve tempo e portare addirittura al collasso l’intera umanità. Mettere un freno a questo processo diventa una necessità primaria che tutti i popoli devono e possono mettere in atto. Ecco perché per sensibilizzare le organizzazioni in tutto il mondo rappresentano una vera e propria ispirazione gli “Obiettivi di sviluppo sostenibile delle nazioni Unite” e l’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Queste sfide presuppongono una serie di cambiamenti da mettere in atto da parte di tutte le organizzazioni. Trasformazioni significative che fortunatamente sono già in atto come ad esempio l’uso di fonti rinnovabili in un’ottica di economia circolare, la decarbonizzazione dell’economia, la graduale riduzione degli impatti delle città e delle infrastrutture sull’ambiente, ecc.

Per assecondare questo processo di attenzione per l’ambiente le organizzazioni hanno bisogno di leggi, regolamenti, politiche che seguano questa direzione. Non a caso la norma internazionale ISO 14001 rappresenta un ottimo supporto per massimizzare le opportunità delle organizzazioni; infatti sono più di 350.000 quelle che a livello globale la utilizzano già. A fronte di questo UNI ha recentemente pubblicato il libro “UNI EN ISO 14001 e Green Economy” di Daniele Pernigotti che offre una visione pratica per ottenere il massimo dal proprio SGA.

La pubblicazione si presenta come un utile e pratico strumento per tutte le organizzazioni che desiderano ottimizzare il proprio sistema di gestione ambientale nell’ottica della UNI EN ISO 14001.

Il volume è suddiviso in sei capitoli così composti:

  1. SGA e strategie aziendali, uno strabismo non più sostenibile;
  2. I dieci comandamenti dei sistemi di gestione;
  3. Una relazione più matura tra azienda e ambiente;
  4. Il rischio di girare a vuoto … senza direzione;
  5. Il rischio: evoluzione di una vecchia conoscenza;
  6. ISO e Green Economy.

Il manuale “UNI EN ISO 14001 e Green Economy” rappresenta, dunque, una reale opportunità di “cambio di passo” per tutte le organizzazioni che desiderano superare le proprie criticità ambientali.

Informazioni per l’acquisto

Codice prodotto: 978-88-95730-53-0 
15.00 € (prezzo di listino) 12.75 € (prezzo soci effettivi)
Iva assolta Editore Art. 74

Settore Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.