L'imbarazzo della scelta: aggiornata una guida ISO per un'efficace etichettatura dei prodotti - UNI - ENTE ITALIANO DI NORMAZIONE
Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

etichetta prodottoNell'era digitale i consumatori sono sempre più informati sui prodotti che acquistano e sempre più bramosi di informazioni: sia che si tratti di controllare il contenuto di grassi e di zuccheri in un prodotto alimentare o di scegliere il piatto che meglio si abbina a un vino, siamo tutti “dipendenti” dalle etichette poste sui prodotti.
Ma il volume di informazioni proposte è sufficiente? Come garantire al consumatore che un prodotto corrisponda realmente alla descrizione sulla confezione? Come è possibile aiutare i fabbricanti a rispettare i requisiti di legge in materia di etichettatura continuando a commercializzare i loro prodotti in modo attraente?
Presentare in maniera adeguata tali informazioni risulta una strategia chiave per le imprese.

La ISO/IEC Guide 14:2018 “Products and related services - Information for consumers” contribuisce a migliorare la qualità delle informazioni sul prodotto per scelte di acquisto più informate e soddisfacenti. Recentemente aggiornata in seno all’ISO/COPOLCO - il Comitato internazionale che promuove gli interessi dei consumatori nelle attività tecniche di normazione volontaria - la guida riflette l’evoluzione delle tecniche di etichettatura dei prodotti e le esigenze di un pubblico sempre più ampio.
Destinata principalmente agli sviluppatori di standard nel campo delle problematiche legate ai consumatori, il documento è utile anche per tutte le persone coinvolte nell'etichettatura dei prodotti: designer, produttori, redattori tecnici e distributori.

Per Antonino Serra Cambaceres, Advocacy Manager per Consumers International, conoscere il prodotto è un fattore importante per i consumatori. “Le informazioni sono fondamentali per i consumatori: più dettagliate e accurate sono, più i loro diritti sono protetti” ha spiegato. “I consumatori devono avere fiducia nei prodotti e nei servizi che utilizzano e devono disporre di quante più informazioni possibili per effettuare scelte informate”.

Michele Althoff, Convenor del gruppo di lavoro WG 15 incaricato della revisione, afferma che la nuova guida fornisce raccomandazioni adeguate su ciò che oggi i consumatori esigono e si aspettano. “In materia di informazioni sui prodotti, se si vuole costruire e mantenere la reputazione di un marchio, è essenziale soddisfare le esigenze e le aspettative dei consumatori. La nuova ISO/IEC Guide 14 tiene conto dei nuovi strumenti di etichettatura, come i codici QR, così come delle esigenze informative delle persone più vulnerabili che a causa della loro età o di altre limitazioni potrebbero essere più a rischio. La guida presta infine maggiore attenzione agli aspetti di sostenibilità e di privacy”.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.