Rifiuti domestici: che sacco uso? - UNI - ENTE ITALIANO DI NORMAZIONE
Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

sacchi rifiuti1Essere “green” oggi è un concetto molto ampio che può partire pure dai rifiuti. La sostenibilità intesa anche come rispetto del pianeta e degli ecosistemi naturali dipende anche dai rifiuti e soprattutto da come vengono differenziati e smaltiti.

Ogni rifiuto ha la sua storia e deve essere smaltito con intelligenza ciò significa anche utilizzare il giusto imballaggio per contenerlo, stoccarlo e se possibile riciclarlo. È sulla base di gesti semplici che si costruisce il futuro per un domani “pulito”.

In sintonia con questo pensiero di fondo è la commissione Imballaggi che si è occupata del recepimento anche in lingua italiana della norma EN 13592.

Questo documento specifica le caratteristiche generali, i metodi di prova e i requisiti per sacchi, sacchetti e fodere per contenitori, fabbricati da film di materia plastica, utilizzati per la raccolta dei rifiuti domestici o per la raccolta differenziata dei rifiuti domestici, compresa la raccolta di rifiuti biodegradabili per il riciclaggio organico (biodegradazione e compostaggio).

Per gli scopi della norma, i sacchi biodegradabili e compostabili, compresi i legacci se presenti, sono quelli conformi alla EN 13432.

Il documento si applica solamente a sacchi, sacchetti e fodere per contenitori per i quali il primo utilizzo è per la raccolta dei rifiuti domestici o la raccolta differenziata dei rifiuti domestici.

Invece, non si applica ai sacchi utilizzati per proteggere i contenitori, che non sono sollevati nelle operazioni di svuotamento e che pertanto non richiedono le stesse caratteristiche meccaniche.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 13592:2017 “Sacchi di materia plastica per la raccolta dei rifiuti domestici - Tipi, requisiti e metodi di prova”
Euro 55,00 + iva (in lingua inglese) - Euro 72,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento a tutte le norme è disponibile dal 1 gennaio 2018 a partire da 200 euro: scopri come!

Settore Vendite
Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.