Stampa 

Nel corso della riunione del Tavolo “Competenze del Tecnico Veterinario”, svoltasi a Milano lo scorso 16 gennaio, è stato approvato il progetto di prassi di riferimento UNI dal titolo “Tecnico Veterinario - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”.

Il documento, frutto della collaborazione tra UNI e ASTA – Associazione Salute e Tutela degli Animali, definisce i criteri relativi alla figura professionale del Tecnico Veterinario, individuandone le attività, le responsabilità e le relative conoscenze, abilità a competenze.
L’attività di elaborazione della prassi di riferimento, coordinata da UNI, ha visto il contributo degli esperti di ASTA, ATAV, CEC, Abivet e Bureau Veritas. Il progetto è ora sottoposto alla fase di consultazione pubblica, sino al prossimo 4 marzo, al fine di raccogliere osservazioni da parte del mercato.

La prassi di riferimento è strutturata in modo tale da definire il profilo professionale del Tecnico Veterinario in termini di responsabilità-attività, conoscenze, abilità e competenze, definite sulla base dei criteri del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF). Nel documento si precisano inoltre gli elementi per la valutazione e la convalida dei risultati del percorso formativo. Infine, il documento si completa con il codice di condotta del Tecnico Veterinario e la descrizione delle linee guida relative alla formazione non formale.

Si ricorda che le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido processo di condivisione ristretta ai soli autori, e costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Per informazioni contattare:
Divisione Innovazione
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.