Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

L'evoluzione dello scenario globale negli ultimi decenni ha messo drammaticamente in evidenza come la gestione delle organizzazioni sia influenzata dal contesto e dai cambiamenti in tale contesto. Per corrispondere alle nuove dinamiche, e ai mutamenti che ancora ci aspettano, la nuova edizione della ISO 9001:2015,  in applicazione dei contenuti comuni stabiliti dalle Direttive ISO per tutte le norme dei Sistemi di Gestione (High Level Structure), richiederà che l'organizzazione determini le questioni emergenti dal proprio contesto, e le aspettative delle parti interessate, che potrebbero influenzare la sua abilità nell'assicurare la conformità del prodotto/servizio e la soddisfazione dei clienti. Tali determinazioni dovranno fornire all'organizzazione, secondo la norma, le basi per la definizione di un Sistema Qualità idoneo ad affrontare razionalmente i rischi e le opportunità provenienti dal proprio interno e dall'ambiente circostante, e sempre più capace di raggiungere gli obiettivi. E' questo uno degli aspetti più innovativi della norma, che le organizzazioni dovranno affrontare con prontezza e convinzione, se intendono che il proprio Sistema di Gestione per la Qualità produca davvero i risultati promessi.

Il corso “Contesto Organizzativo e parti interessate nella UNI EN ISO 9001:2015“ si propone di spiegare ciò che si intende per "contesto" nella nuova edizione della ISO 9001 e di indicare, anche attraverso l'illustrazione di soluzioni applicative, la strada per affrontare i nuovi requisiti che riguardano tale contesto e le "parti interessate" che di esso fanno parte, attraverso idonei processi di individuazione, analisi, elaborazione e utilizzo delle relative informazioni.

Il corso, a calendario il 16 ottobre,  si rivolge agli operatori (Manager, Responsabili Qualità, Auditor interni ed esterni, Consulenti, Formatori, ecc.) incaricati di definire e attuare risposte concrete ai nuovi temi sollevati dalla nuova edizione della ISO 9001 e, insieme con il corso "Approccio basato sul rischio nella nuova ISO 9001:2015. Strumenti e applicazioni" (15 novembre, Milano)  a coloro che, avendo la responsabilità di condurre un'organizzazione, vogliono raccogliere la sfida culturale lanciata della nuova ISO 9001 e perseguire nuovi percorsi di gestione organizzativa, secondo una logica di sostenibilità e per un successo di lungo periodo.

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024228, fax 02 70024411
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.twitter.com/formazioneUNI  #CorsoUNI 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.