Stampa 

L’innovazione rappresenta una delle principali voci che separerà le aziende: da quelle che avranno un futuro a quelle che scompariranno dal mercato. Già si afferma che nei prossimi anni spariranno dal mercato il 30% delle attuali attività imprenditoriali, sia per il cambiamento degli scenari esterni, sia per le nuove tecnologie. Ma l’innovazione non è solo tecnologica: già un diverso modo di pensare, un nuovo atteggiamento, una nuova modalità di azione rappresentano forme e livelli di innovazione.

Nonostante l’Italia sia un Paese portato alla genialità ed alle nuove idee, queste non vengono formalizzate o organicamente costruite. L’innovazione - che è più ampia della semplice creatività - nasce generalmente individuale e scaturisce per la necessità dell’ultimo momento. La giornata di lavoro vuole cercare di superare questa mentalità con una migliore organizzazione e metodologia.

Il corso “L’innovazione per crescere e competere. La “cassetta degli attrezzi” (per i non addetti ai lavori)” si pone l’obiettivo di stimolare e sviluppare l’innovazione nella propria azienda come nella propria attività. Questo viene raggiunto con l’utilizzo di metodi e strumenti che formano “la cassetta degli attrezzi” il cui ragionato utilizzo permette di sviluppare nuove idee che portano alla ricerca sia di nuove soluzioni come al miglioramento di quelle esistenti.

Il corso si terrà presso la nostra Sede di Milano il 21 aprile e  si rivolge a tutti gli imprenditori, manager, professionisti, consulenti che devono ricercare risoluzioni o verificare “lo stato dell’arte” della propria azienda o attività; è inoltre dedicata anche agli studiosi e docenti che desiderino approfondire le proprie conoscenze ed esperienze

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024228, fax 02 70024411
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.twitter.com/formazioneUNI  #CorsoUNI 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.