Stampa 

In Italia esistono quasi un milione di ascensori, che effettuano quasi cento milioni di corse ogni giorno (fonte ANIE).

L’UNI ha da tempo avviato un importante lavoro di normazione nel settore delle modifiche che si apportano agli ascensori in servizio. Poiché ogni qual volta si modifica un ascensore “esistente” occorre elevarne, ove possibile, il livello di sicurezza fino a quello rappresentato dalle norme armonizzate europee, se cambiano le norme armonizzate europee occorre aggiornare anche le norme nazionali della serie UNI 10411. Per questo le norme di questa serie vengono continuamente aggiornate e le ultime versioni delle parti 1 e 2, che si applicano agli ascensori installati prima dell’entrata in vigore in Italia della direttiva ascensori 95/16/CE, sono state pubblicate nel 2014. Nel marzo 2016 sono state pubblicate le parti 3 e 4, che si occupano delle modifiche agli ascensori elettrici (parte 3) ed idraulici (parte 4) marcati CE e che originariamente erano stati certificati secondo le norme armonizzate. È in corso di redazione la parte della UNI 10411 relativa alle modifiche agli ascensori marcati CE e che originariamente erano stati certificati non in conformità alle norme armonizzate ed una nuova norma relativa alla modifiche più frequenti apportate alle scale e ai tappeti mobili.

L’obiettivo del corso “Le norme UNI 10411. Modifiche ad ascensori elettrici e idraulici” è quello di aggiornare circa le novità introdotte nelle ultime due versioni delle UNI 10411-1 e UNI 10411-2 e di esaminare in dettaglio le parti UNI 10411-3 e UNI 10411-4. Nella parte finale del corso verranno infine fornite le informazioni circa l’attuale stato di avanzamento della redazione della parte relativa agli ascensori marcati CE e che originariamente erano stati certificati non in conformità alle norme armonizzate e della norma relativa alla modifiche più frequenti apportate alle scale e ai tappeti mobili.

Il corso, in calendario a Milano il 5 aprile, è rivolto soprattutto a installatori, manutentori e riparatori di ascensori, organismi notificati, AUSL, tecnici delle amministrazioni statali, regionali e comunali, responsabili di impianti nelle amministrazioni private (banche, assicurazioni ecc).

Agli iscritti all’Ordine degli Ingegneri o al Collegio dei Periti Industriali che parteciperanno al corso e che ne faranno richiesta,  verranno rilasciati 7 Crediti Formativi Professionali

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024228, fax 02 70024411
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.