Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

uni pdr 18 2016 enA qualche mese dalla sua pubblicazione in italiano, viene resa disponibile anche in lingua inglese la UNI/PdR 18:2016 con il titolo “Social responsibility in organizations - Guidance to the application of UNI ISO 26000” (vd. Le prassi pubblicate).

La Prassi di Riferimento, che ha suscitato interesse da parte del mercato con quasi un migliaio di download in pochi mesi, fornisce una serie di elementi a supporto dell'applicazione concreta della UNI ISO 26000, con particolare attenzione agli aspetti della materialità (materiality), della responsabilità di rendere conto (accountability) e del coinvolgimento dei portatori di interesse (stakeholder engagement). Nel documento viene enfatizzato in particolare il ruolo cruciale della governance, che rappresenta al contempo uno strumento guida, di indirizzo e un tema fondamentale della responsabilità sociale così come concepita nella UNI ISO 26000.

La traduzione in lingua inglese della prassi consentirà la sua diffusione anche al di fuori dei confini italiani (vd. State-of-the-art from Italy) tanto che è già stata inviata al gruppo che in ISO si occupa del coordinamento delle attività di post-pubblicazione della norma internazionale - ISO 26000 Post Publication Organization (PPO), Stakeholder Advisory Group (SAG) e ISO 26000 PPO NSB Information Network (NIN).

L’auspicio è che le buone pratiche messe in atto a livello italiano possano essere condivise ed applicate da tutte le organizzazioni che a livello mondiale si stanno cimentando nel difficile compito di integrare la responsabilità sociale nelle proprie strategie ed attività.

Per informazioni contattare:
Direzione Relazione Esterne, Sviluppo e Innovazione
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.