Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Con l’approvazione del Decreto legge 193/2016 "Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili" i tributaristi certificati in base alla norma UNI 11511 potranno rappresentare ed assistere i loro clienti davanti all’Agenzia delle Entrate. Questi, se in possesso della certificazione in conformità alla norma avranno quindi anche la possibilità di autenticare direttamente le procure rilasciate loro dai clienti, senza l’intervento di un pubblico ufficiale, come oggi già fanno i professionisti iscritti agli albi.

Questo l'estratto del Decreto Legge:
Articolo 6 bis (Rappresentanza e assistenza dei contribuenti)
1. All'articolo 63, secondo comma, terzo periodo, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, dopo le parole: «decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 545» sono inserite le seguenti: «, o ai professionisti di cui alla norma UNI 11511 certificati e qualificati ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4»

La UNI 11511 "Tributarista - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza" è stata una delle prime norme pubblicate - anche in conseguenza della Legge 4/2013 - già nel corso dello stesso anno dalla commissione "Attività professionali non regolamentate", che si occupa proprio di sviluppare documenti normativi volti alla qualificazione di quelle figure professionali che, non disponendo di un albo, si pongono il problema di un loro riconoscimento effettivo sulla base appunto di requisiti di conoscenza, abilità e competenza.

Il richiamo della UNI 11511 nel Decreto legge 193/2016 appena approvato è la conferma della buona sinergia che può instaurarsi tra legislazione cogente e normazione volontaria. Un rapporto virtuoso in cui le prescrizioni di legge possono trovare la loro concreta declinazione nelle norme tecniche, le quali sono a loro volta in grado di dispiegare il loro potenziale di semplificazione del sistema, rendendo più veloce e automatico l’aggiornamento del corpus legislativo stesso (vd. Norme e leggi).

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.