Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

I numerosi studi sulle abitudini di acquisto degli italiani individuano nei cittadini più giovani i destinatari più indicati a cui rivolgere iniziative di sensibilizzazione e informazione sul mercato dei “falsi”. Il fenomeno, infatti, si rivela di notevole entità se si pensa che 74,6% dei giovani acquista prodotti contraffatti (fonte: "La contraffazione: dimensioni, caratteristiche e approfondimenti" – CENSIS 2014), di fatto “sdoganando” l’acquisto di merci contraffatte come atto socialmente accettato e percependo la contraffazione più come un reato di lieve entità, che non ha che minimi impatti – se non nessuno - sulla società o sulla salute e sicurezza.

uni mi25102016Nasce da queste considerazioni il progetto “Originali d’autore”, promosso dal Movimento Difesa del Cittadino, capofila di un gruppo di associazioni di consumatori di cui fanno parte Acu, Adiconsum, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori – in collaborazione con Regione Lombardia e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il progetto è stato finalizzato ad una diffusa attività di informazione sul fenomeno della contraffazione presso i giovani delle scuole superiori, e in questo contesto UNI, in qualità di partner di progetto, ha ospitato due classi dell’Istituto Canossiano "Barbara Melzi" di Legnano per parlare di normazione tecnica, sicurezza e qualità dei prodotti al consumo.

L’incontro formativo, che si è svolto martedì 25 ottobre presso la sede UNI di via Sannio a Milano, è stata un’interessante occasione di incontro tra due mondi - quello della scuola e quello della normazione tecnica - che insieme possono sviluppare utili sinergie, proprio nell’ottica di far crescere quella cultura della sicurezza e della qualità di cui la nostra società in buona parte ancora difetta.
Riconoscere il ruolo delle norme volontarie, la loro diffusione nella vita quotidiana (e la loro presenza spesso ancora invisibile, ma non per questo meno importante) e i valori di cui esse sono portatrici sono tutti fondamentali anelli di una catena virtuosa che porta alla qualità e alla sicurezza dei prodotti.

Il progetto Originali d’autore è anche in mostra alla Triennale di Milano con “Believe – L’originale non mente”, una mostra di pubblicità sul tema della contraffazione realizzata da studenti universitari delle principali Università e Accademie di comunicazioni sul territorio lombardo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.