Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Dal 12 al 14 ottobre si terranno in UNI due workshop dedicati ai temi della valutazione etica della R&I (Research and Innovation), della responsabilità sociale e dello sviluppo di approcci e metodologie per valutare efficacia e qualità dei processi di valutazione etica.
L’incontro, che vede la partecipazione di autorevoli relatori da tutta Europa, è organizzato sotto l’egida del progetto SATORI.

satori logoSATORI (acronimo di Stakeholders Acting Together On the ethical impact assessment of Research and Innovation) è un progetto, finanziato dalla Unione Europea nell’ambito del programma Scienza nella Società, che ha l'obiettivo di mettere a punto un modello comune europeo per la valutazione etica della Ricerca scientifica e della Innovazione tecnologica.
Il tema è tanto più significativo in quanto il settore della R&I svolge un ruolo sempre più importante nello sviluppo economico a livello globale, così come la valutazione etica è uno strumento fondamentale per garantire un efficace e duraturo sviluppo responsabile e sostenibile.

Il primo workshop - “Stakeholders views on Ethical Assessment of Research and Innovation” - si terrà il pomeriggio del 12 ottobre e il 13 ottobre e ha l’obiettivo di discutere la tematica della valutazione etica della R&I e di approcci e metodologie sviluppate in questo campo, anche attraverso la condivisione di diverse esperienze pratiche.

Il secondo workshop - “A framework for Ethical Impact Assessment” - che si terrà il 14 ottobre sarà dedicato a discutere il modello SATORI.

In particolare nel corso dei workshop verranno discussi due documenti sviluppati dal progetto nell’ambito dei lavori del CEN/TC 389 "Innovation Management". Si tratta di due CWA (CEN Workshop Agreement) dedicati a pratiche ed indirizzi per la Valutazione etica della R&I e a metodologie per l’Ethical Impact Assessment nei processi di ricerca ed innovazione.

Per l’UNI interverrà Ruggero Lensi, Direttore Relazioni Esterne, Sviluppo e Innovazione, sul tema “Social responsibility and professional integrity: the experience with ISO 26000 and other standardization activities in Italy”.

La partecipazione ai due workshops è gratuita, previa registrazione (posti limitati, registrazione soggetta a conferma).
La lingua ufficiale dell’evento è l’inglese.

Per registrarsi, scrivere o contattare la segreteria AIRI, indicando la propria affiliazione ed esperienza e i giorni di interesse:

  • Mercoledì 12 ottobre pomeriggio e giovedì 13 ottobre: "Understanding & measuring the value generated by ethics assessment";
  • Venerdì 14 ottobre: "A framework for Ethical Impact Assessment".

Segreteria AIRI
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: +39 068848831

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.