Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

ENEA bricks 13ott2016“La certificazione delle competenze degli operatori per il miglioramento della performance energetica nella Green Economy: una proposta dall’Europa”. Questo il titolo del convegno nazionale che si terrà giovedì 13 ottobre a Roma presso la sede ENEA (Lungotevere Thaon Di Revel 76). La partecipazione è gratuita.
UNI è partners del convegno, i patrocinatori sono Accredia, Aicq e CTI (Comitato Termotecnico Italiano).

Locandina

Il progetto BRICKS (Building Refurbishment with Increased Competences, Knowledge and Skills), finanziato nell’ambito dell’iniziativa europea Buildupskills, vede il coinvolgimento di tutti i paesi per assicurare mano d’opera specializzata in applicazione alle direttive UE sulla promozione delle fonti rinnovabili di energia e sulla performance energetica degli edifici.

Il progetto intende sviluppare strumenti e metodologie per realizzare un sistema di formazione che porti a migliorare le conoscenze, le abilità e le competenze dei lavoratori impegnati nella riqualificazione energetica degli edifici e nell'uso di fonti rinnovabili di energia al fine di avere entro il 2020 un parco edilizio a energia quasi zero.

BRICKS definisce undici profili professionali per chi opera nel campo edile per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici. Queste figure sono: auditor energetico (REDE); installatore di caldaie termiche (<35Kw); installatore di sistemi di isolamento termico a cappotto; installatore di impianti geotermici a pompa di calore; tecnico dei sistemi di Building Automation; installatore, gestore e manutentore di impianti solari termici; installatore di impianti a biomasse; manutentori di canne fumarie; installatori di impianti fotovoltaici; formatore di cantiere; formatore d’aula in ambito energetico.

Un intervento di Antonio Panvini, direttore generale CTI, sarà incentrato sulla normativa tecnica di settore a supporto della qualificazione degli operatori.
Gli altri interventi tratteranno:

  • il quadro normativo e lo stato di avanzamento dei processi per la definizione dei profili professionali
  • il Repertorio Nazionale delle Competenze
  • la certificazione degli operatori per il miglioramento della performance energetica: il progetto europeo BRICKS
  • le figure professionali certificate sotto accreditamento per il settore energetico richiamate dal D.lgs.102/14 e dai criteri ambientali minimi
  • il Marchio europeo di qualità BRICKS attraverso la certificazione degli operatori
  • gli schemi di certificazione del Progetto BRICKS
  • l’accordo AICQ–ENEA per la promozione degli Schemi di certificazioni del Progetto BRICKS
  • il Progetto BUS I-Town.

Per informazioni:
Segreteria convegno ENEA
tel. 06 30486474
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.