Stampa 

La Commissione Sicurezza della società e del cittadino propone il progetto di norma UNI1602095 sul professionista della security, che definisce i requisiti relativi all’attività professionale coinvolta nel processo di security, ossia la persona le cui conoscenze, abilità e competenze sono tali da garantire la gestione complessiva del processo.

Il progetto “Attività professionali non regolamentate - Professionista della security - Conoscenza, abilità e competenza”, che è di competenza del GL 05 “Organizzazione e gestione della sicurezza” della Commissione UNI/CT 043 Sicurezza della società e del cittadino, è la revisione della norma UNI 10459:2015 attualmente in vigore. I lavori di revisione di questo documento si sono resi necessari soprattutto per superare alcune potenziali ambiguità attualmente presenti nel testo e per perfezionare la terminologia.

L’inchiesta pubblica preliminare sul progetto è in corso. C’è tempo sino al 6 settembre per inviare i propri commenti (>> vai alla banca dati online).

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.