Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

6 progetti di norma giungono in dirittura d'arrivo, entrando nella fondamentale fase dell’inchiesta pubblica finale UNI. Entro la data di fine inchiesta – il 24 settembre 2016 – è possibile inviare i propri commenti (>> vai al DB UNI: inchiesta pubblica finale).

Il progetto U29000530 individua le prestazioni illuminotecniche degli impianti di illuminazione fissi, atte a contribuire alla sicurezza degli utenti della strada, alle buone condizioni di visibilità durante i periodi di oscurità, al buonsmaltimento del traffico e alla sicurezza pubblica (per quanto queste esigenze possano dipenderedall’illuminazione della strada). Descrive e prescrive una metodologia progettuale secondo la quale pervenire, a partire da dati associati al tipo di strada, dati che rappresentano i valori di ingresso per la procedura alla/e categorie illuminotecniche adeguate. La competenza è della Commissione Luce e illuminazione.

Di interesse della Commissione Agroalimentare il progetto U59099640 che specifica un metodo, applicabile al grasso estratto dal formaggio, per la determinazione degli acidi grassi ciclopropanici (CPFA) mediante gascromatografia capillare e rivelatore a spettrometria di massa (GC‐MS).

Vanno a sostituire le norme UNI 9494-1 e UNI 9494-2 del 2012 i progetti U70001871 e U70001872 in tema di sistemi per il controllo di fumo e calore. Il primo stabilisce i criteri di progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Naturale di Fumo e Calore (SENFC) in caso d’incendio; il secondo i criteri di progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC) in caso d’incendio. Commissione tecnica di riferimento: Protezione attiva contro gli incendi.

La Commissione Vetro invia all’inchiesta finale il progetto UNI1601411 che stabilisce i termini e le definizioni relative ai processi di lavorazione dei bordi e delle superfici di lastre di vetro piano, con particolare riferimento alle operazioni di molatura.

L’ultimo progetto UNI1601643, di interesse della Commissione Prodotti, processi e sistemi per l'organismo edilizio, definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dei progetti di posa in opera dei serramenti, fornendo indicazioni di carattere progettuale. Si applica alle fasi di progettazione esecutiva e di scelta dei materiali e componenti, con le competenze e responsabilità definite in UNI 10818.

Aspettiamo i vostri commenti!

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.