Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Dal 6 al 9 aprile il Comune di Milano organizza il 5° "Forum delle Politiche sociali - Tutta la Milano possibile", momento di confronto tra Istituzioni, Terzo Settore, operatori e cittadini sui temi del sociale e sulle sfide e opportunità del welfare per la città.

5forum politiche socialiIn questa cornice trova spazio il tema del valore sociale dell’educazione finanziaria svolta secondo programmi di qualità sul territorio del quale si discuterà venerdì 8 Aprile, dalle ore 17.30 alle 19.30, presso la Palazzina Liberty in Largo Marinai d’Italia, nel Convegno:

Educazione finanziaria e azione solidale.
Il welfare che cambia nel nome della consapevolezza e del protagonismo dei cittadini

Si parlerà dello sviluppo di programmi territoriali di educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale e dei due modelli che si stanno sperimentando a Milano rivolti a cittadini/lavoratori e a persone con grandi vulnerabilità (basate sull’esperienza di "Azione44", progetto di educazione finanziaria a cura del partenariato composto dall’Assessorato alle politiche sociali del comune di Milano, dal Laboratorio di statistica applicata alle decisioni economico aziendali dell'Università Cattolica, da UNI e Progetica). Un momento di confronto che vedrà, tra gli altri, la testimonianza di un’azienda che ha scelto l’educazione finanziaria come leva di "Secondo Welfare" e di un educatore sociale del terzo settore che ha scelto di includere il servizio all’interno della sua realtà.

Sono previsti gli interventi di Floriana Colombo (Presidente Cooperativa sociale A77), Ruggero Frecchiami (Direttore Generale Gruppo Assimoco), Pierfrancesco Majorino (Assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute), Gaetano Megale (Progetica), Alessandro Rosina (Università Cattolica), Sergio Sorgi (Progetica) ed è stato invitato il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.