Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

WEMI mar2016Nell’ambito della manifestazione Fa’ la cosa giusta (Fieramilanocity 18-20 marzo), fiera italiana degli stili di vita sostenibili, si parlerà anche di educazione finanziaria.

Domenica 20 marzo dalle ore 15.30 presso lo stand del Comune di Milano è previsto un incontro / laboratorio gratuito dal titolo “Welfare di tutti: educazione finanziaria di qualità”, a cura del partenariato costituito dal Comune di Milano-Assessorato Politiche Sociali e Cultura della Salute, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Laboratorio di Statistica Applicata alle decisioni economico-aziendali, UNI e Progetica.

Si partirà con la Tavola rotonda “Il valore sociale dell’educazione finanziaria” per poi proseguire con il workshop “L’educazione finanziaria e il welfare di comunità: il ruolo della rete sociale”. Coordina Cosimo Palazzo, Responsabile del progetto condiviso e partecipato di tutti e per tutti WEMI Welfare di Tutti.
È prevista la partecipazione di Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune di Milano.

Il Comune di Milano ha realizzato il percorso Azione 44-Io Welfare che intende aiutare ad affrontare i diversi aspetti del ciclo di vita, dalla pianificazione al bilancio familiare, fino ad arrivare alla pensione. Questo servizio di educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale è finalizzato a prevenire rischi e creare le condizioni ottimali per la realizzazione di progetti di vita, aiutando le persone ad avere una corretta e consapevole gestione del risparmio, dei debiti, delle sicurezze economiche.

Azione 44-Io Welfare sarà a breve lanciato all’interno della piattaforma di servizi sociali al cittadino WEMI - La città per il welfare.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.