Stampa 

 La Commissione Gestione per la qualità e metodi statistici, e più precisamente il GL “Metodi statistici per la gestione dei processi”, intende adottare la norma internazionale ISO 13528:2015, standard di supporto all’effettuazione di prove valutative interlaboratorio.

Il progetto U27001070 “Metodi statistici utilizzati nelle prove valutative mediante confronti interlaboratorio”, ora in inchiesta pubblica preliminare, fornisce descrizioni dettagliate circa i metodi statistici per gli organizzatori di prove valutative da utilizzarsi per la progettazione di schemi di prove e per le analisi dei dati ottenuti. Fornisce inoltre raccomandazioni sull’interpretazione dei dati di prove valutative per i partecipanti a tali schemi e per gli organismi di accreditamento.

Le procedure della norma - applicabile a prove valutative nelle quali i risultati riportati provengono da misurazioni quantitative o da osservazioni qualitative sugli elementi di prova - possono essere applicate per dimostrare che i risultati di misura ottenuti da laboratori, organismi di ispezione e singoli operatori soddisfano criteri specificati relativi a prestazioni accettabili.

La norma è di supporto all’applicazione della UNI CEI EN ISO/IEC 17043 “Valutazione della conformità - Requisiti generali per prove valutative interlaboratorio”.

Chiunque fosse interessato può inviare i propri commenti entro il 4 dicembre 2015 utilizzando l'apposito form a disposizione sul sito internet, alle pagine web dell’inchiesta pubblica preliminare.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.