Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

In un’epoca dominata dalla tecnologia, fermarsi a riflettere sulle proprie capacità di comunicare con  un testo, potrebbe sembrare quasi anacronistico. È lecito chiedersi se le conoscenze acquisite sui banchi e le consuetudini di sempre siano ancora valide. Sicuramente è fortemente cambiato il contesto: si scrive e si legge in movimento. È una situazione che condiziona l’iter di redazione di un testo e anche l’attenzione di chi riceve il messaggio. Non è detto che un testo riesca a comunicare. Riusciamo a comunicare quando il nostro destinatario “reagisce” come atteso. È un obiettivo non da poco. Non basta una buona predisposizione, né chi è negato deve arrendersi. È utile dotarsi di un metodo per far sì che il tempo sia ben speso, sia quello di chi scrive sia di  chi legge. 

Il percorso formativo del corso “Scrivere per Comunicare. Metodi e strumenti per migliorare le relazioni” è interattivo, in quanto la capacità di comunicare presuppone la disponibilità della persona a mettersi in discussione. I partecipanti vengono guidati a cogliere i punti di forza e a mettere a fuoco le criticità. Il corso fornisce metodi e strumenti per ripulire e alleggerire un testo: il superfluo appesantisce e compromette il successo del testo. Il corso propone metodi e strumenti validi per tutti i documenti interni ed esterni. Un approfondimento è dedicato alle email, secondo due percorsi: l’impostazione del contenuto e le regole interne. La seconda parte dell’incontro è dedicata ad un Laboratorio di scrittura, per applicare quanto proposto nel percorso formativo. I partecipanti possono portare loro documenti per farne casi di studio.

Il corso si terrà a Milano il 22 ottobre 2015. Le iscrizioni sono aperte

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024228, fax 02 70024411
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.