Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

intervista prestinoniIsotermiche, invernali, a profili rigidi... sono solo alcune delle tipologie di coperture per piscine di cui si sta occupando l’omonimo gruppo di lavoro UNI riunitosi l’8 settembre scorso a Milano. Alcuni tipi di coperture servono a proteggere le piscine nei mesi più freddi impedendo ad esempio la fotosintesi di alghe, altre invece sono la soluzione ideale per il periodo estivo, in quanto permettono di trattenere il calore accumulato dall’acqua durante il giorno e di mantenerlo durante la notte, evitando l’evaporazione e il raffreddamento dell’acqua.

A livello nazionale non ci sono però regole o norme cogenti che coprano questo settore per cui in sede UNI è stato avviato lo studio di una norma tecnica relativa alla progettazione e alla costruzione delle coperture per piscine, con particolare attenzione ai requisiti di sicurezza ed energetici.

Ne abbiamo parlato con Stefano Prestinoni (Polimpianti Srl), coordinatore del Gruppo di lavoro UNI “Coperture per piscine” della Commissione Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi il quale ha sottolineato l’importanza di disporre di una norma UNI in grado di rappresentare un utile riferimento per tutti i costruttori.                 

“Le coperture - commenta Prestinoni - possono anche essere un fattore di rischio se non si sta attenti a come vengono progettate, installate e anche a come vengono utilizzate… per questo è importante disporre di una norma UNI”.

Guarda l’intervista completa a Stefano Prestinoni sul nostro canale YouTube.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.