Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Viene pubblicata oggi la Prassi di Riferimento "Pareti doccia – Linee guida per l’installazione".
Il documento, frutto della collaborazione con FederlegnoArredoAssobagno, definisce i requisiti minimi per l’installazione delle pareti doccia conformi alla UNI EN 14428, in modo da ottenere dal prodotto posto in opera le caratteristiche di sicurezza e durabilità previste dal fabbricante.

A supporto della norma sopracitata, la quale impone che le pareti doccia debbano essere immesse sul mercato accompagnate da istruzioni dettagliate sull’installazione e l’utilizzo, si è ritenuto utile procedere alla elaborazione di un documento che fornisse una serie di requisiti da tenere in considerazione ai fini della loro installazione.

La UNI/PdR 14:2015 (scarica il documento) si rivolge a tutti i soggetti della filiera che intervengono a partire dalla progettazione fino alla conclusione dell’installazione, quali gli installatori, i produttori di pareti doccia, i rivenditori, i progettisti e le imprese edili che predispongono il contesto nel quale la parete doccia deve essere montata.

La prassi di riferimento, che si applica a tutte le installazioni, sia pubbliche sia private (edifici residenziali, alberghi, ospedali, strutture ricettive, strutture scolastiche, strutture sportive, strutture turistiche), specifica una serie di requisiti, presentati in una sequenza logica che rispecchia l’ordine cronologico del processo di progettazione e posa delle pareti doccia, a partire dalla progettazione, comprendendo la scelta dei materiali e dei componenti, per proseguire con le verifiche preliminari alla posa e con l’esecuzione vera e propria dei lavori. Inoltre, la prassi di riferimento intende fornire indicazioni sulla pulizia finale da effettuare prima della consegna, oltre che sulla documentazione che il committente deve ricevere a lavori completati.

A completamento della UNI/PdR, è presente un’appendice che riporta il metodo per la verifica della planarità dei rivestimenti orizzontali e verticali, da effettuarsi prima della installazione della parete doccia.

Per informazioni:
Direzione Relazione Esterne, Sviluppo e Innovazione
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.