Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

 Accredia - Marchio istituzionale6DF5AIl 12 maggio scorso il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, hanno approvato con decreto direttoriale i requisiti definiti da ACCREDIA per l'accreditamento e la certificazione in materia di: Società che forniscono servizi energetici (ESCo); Esperti in Gestione dell'Energia (EGE); Sistemi di Gestione dell'Energia (SGE).

I documenti applicabili per i relativi schemi sono stati redatti da ACCREDIA - in collaborazione con il CTI-Comitato Termotecnico Italiano, Ente federato UNI, per quanto riguarda gli aspetti relativi alla normativa tecnica di settore - ai sensi del D.Lgs n. 102 del 2014, in attuazione della direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica.

Società che forniscono servizi energetici - ESCo
Le ESCo (Energy Service Company) sono società che forniscono ai propri clienti servizi di efficienza energetica con garanzia dei risultati in termini di risparmio energetico. La certificazione delle ESCo viene rilasciata da Organismi accreditati in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17065:2012 "Valutazione della conformità - Requisiti per organismi che certificano prodotti, processi e servizi". La norma di riferimento per la certificazione del servizio svolto dalle ESCo è la UNI CEI 11352:2014 "Gestione dell'energia - Società che forniscono servizi energetici (ESCo) - Requisiti generali, liste di controllo per la verifica dei requisiti dell'organizzazione e dei contenuti dell'offerta di servizio" che specifica le caratteristiche generali del servizio e le capacità che la ESCo deve possedere.

Esperti in Gestione dell'Energia - EGE
L'esperto in gestione dell'energia è una figura professionale introdotta dal D.Lgs n. 115 del 2008 come soggetto che possiede le conoscenze, l'esperienza e le capacità necessarie per gestire l'uso dell'energia in modo efficiente. La norma UNI CEI 11339:2009 "Gestione dell'energia - Esperti in gestione dell'energia - Requisiti generali per la qualificazione" definisce i requisiti per la certificazione, che comprendono capacità di coniugare conoscenze nel campo energetico e ambientale con competenze gestionali, economico-finanziarie e di comunicazione. L’EGE deve essere certificato da Organismi accreditati ai sensi dello standard UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 "Valutazione della conformità - Requisiti generali per organismi che eseguono la certificazione di persone".

Sistemi di Gestione dell'Energia - SGE
Con l'adozione di un sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN ISO 50001:2011 "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso" l'impresa persegue l'obiettivo di migliorare le proprie prestazioni energetiche e, in particolare, l'efficienza, l'utilizzo e il consumo di energia. Tale sistema deve essere certificato da Organismi accreditati ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021:2011 "Valutazione della conformità - Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione" e della norma internazionale ISO 50003:2014 "Energy management systems - Requirements for bodies providing audit and certification of energy management systems".

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.