Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Con la revisione delle direttive di riferimento e l’emanazione del nuovo regolamento UE per i dispositivi medici, questo settore si troverà a breve ad affrontare cambiamenti senza precedenti.

È in dirittura d’arrivo la nuova ISO 9001:2015 che guarda alla logica dei processi e alla gestione dei rischi e che intende diventare uno strumento importante per rivoluzionare le organizzazioni, creare efficienza e realizzare risparmi. Prossima è anche la revisione della ISO 13485 per la gestione della qualità dei dispositivi medici.

Le imprese medicali sono attore fondamentale nell’introduzione e nello sviluppo di Health Technology Assessment. L’esperienza del Distretto Biomedicale Veneto ha valorizzato le interazioni tra imprese e promosso la ricerca.
Per proseguire nella diffusione dell’innovazione, con l’obiettivo di supportare lo sviluppo di “reti innovative” specializzate, capaci di importanti progettualità per la società e l’economia del territorio, la CNA Padova con il contributo della Camera di Commercio locale, organizza l’incontro “Medicale Veneto. Evoluzione normativa, nuova competizione, aggregazioni e reti innovative” che si terrà lunedì 27 aprile prossimo (ore 17.00).

All’incontro – in programma presso Hotel Galileo di Padova, via Venezia 30 – parteciperà in qualità di relatore Gian Luca Salerio, Dirigente Area normazione UNI, con un intervento sull’evoluzione normativa nel campo dei dispositivi medici. Tra i temi trattati nel corso del convegno anche le potenzialità del fare rete e le occasioni per l’innovazione.

Locandina

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.