Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

L'inchiesta pubblica sta alla base della democraticità dell'intero processo normativo: con i progetti a disposizione di tutti gli operatori, si possono raccogliere i commenti del mercato e ottenere così i consensi più allargati.
Dal 6 febbraio al 7 aprile sono sottoposti a inchiesta finale dieci nuovi progetti di norma. Entro la data di fine inchiesta è possibile inviare i propri commenti e, dove possibile, segnalare il proprio interesse a partecipare ai lavori di normazione (>> consulta la banca dati).

Il CTI-Comitato Termotecnico Italiano propone il documento E0203B44B – futura specifica tecnica – che intende fornire la procedura per valutare: l'idoneità al servizio di attrezzature e insiemi a pressione o loro componenti; la frazione di vita spesa a fatica in funzione delle modalità di esercizio; il contributo della fatica nel caso di danno combinato fatica-scorrimento viscoso.

Due progetti di interesse di UNIPLAST riguardano le caratteristiche e i metodi di prova dei tubi di polietilene a bassa densità da utilizzare per il trasporto di fluidi in pressione (progetto E1308E300) e le materie prime-secondarie ottenute dal riciclo di materie plastiche provenienti da residui industriali e/o da materiali da post-consumo (progetto E1325D33R che sostituisce la norma UNI 10667-16:2009).

In tema di dispositivi di protezione individuale, il progetto U5002B900 di competenza della Commissione Sicurezza, intende specificare i requisiti per le calzature per uso professionale – di sicurezza, di protezione e da lavoro – per l’utilizzo su tetti inclinati.

Riguarda i veicoli adibiti alla raccolta dei rifiuti la futura specifica tecnica che definisce i metodi per effettuare i controlli dei veicoli e delle attrezzature di igiene ambientale al fine di assicurare un adeguato livello di sicurezza in esercizio. La finalità principale del progetto U53002810 della Commissione Ambiente, è quella di fornire elementi pratici di riferimento circa alcune metodologie e alcuni intervalli temporali da rispettare in sede di redazione del piano di manutenzione preventiva di mezzi e attrezzature in flotta.

E ancora: altri due progetti sono di interesse della Commissione Agroalimentare. Il primo U59008360 fornisce gli elementi per progettare i menù destinati alla ristorazione collettiva, pubblica e privata, da parte di enti pubblici, aziende e professionisti. Il documento U59098820 (futura specifica tecnica) descrive invece un metodo per la determinare la massa sgocciolata della mozzarella in liquido di governo, preconfezionata all’origine, conservata alla temperatura indicata in etichetta e con peso compreso tra 30 g e 5 kg.

Dalla Commissione Prodotti, processi e sistemi per l'organismo edilizio sono in arrivo due norme che sostituiscono edizioni precedenti. La prima precisa i principi comuni di installazione e definisce le modalità applicative degli schermi e le membrane traspiranti sintetiche e il loro utilizzo su copertura a falda, su supporti continui o discontinui o a contatto diretto con isolante termico (progetto U87007460 che sostituisce UNI 11470:2013). Il progetto U87026620 (che sostituisce la UNI 11235:2007) definisce le regole di progettazione, esecuzione, manutenzione e controllo di coperture a verde, con elemento di tenuta realizzato con membrane bituminose, in poliolefine o in polivinilcloruro, in funzione delle particolari situazioni di destinazione d’uso, di contesto climatico e di contesto edilizio e con strato colturale realizzato come indicato nella norma.

Infine, la Commissione Commercio propone una linea guida che identifica e definisce i modelli e i processi organizzativi delle modalità di vendita assistita al pubblico di prodotti alimentari secondo criteri riconoscibili e qualificabili nei contesti nazionale e europeo. Il documento U98000023 fornisce una metodologia di descrizione, classificazione e valutazione dei “negozi/impresa” che praticano il commercio al dettaglio di prodotti alimentari e associabili all’offerta alimentare con una modalità di vendita assistita, disponendo di strutture organizzate e gestite secondo un modello imprenditoriale.

Aspettiamo i vostri commenti!

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.