Stampa 

La norma UNI 9795:2013, che prescrive i criteri per la progettazione, l’installazione e l’esercizio dei sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio, ha avuto in questi anni vari aggiornamenti, resisi necessari per mantenere attuale il suo contenuto.

L’ultima revisione del 2013 ha effettuato modifiche, cambiamenti ed implementazioni per meglio rispondere alle necessità di sicurezza. I nuovi contenuti riguardano soprattutto gli ambienti con travi e la protezione negli spazi nascosti. Senza dimenticare l’inserimento di nuovi parametri progettuali.

Il corso, che si terrà presso la Sede di Milano il prossimo 29 gennaio, si propone di fornire gli strumenti e le informazioni necessarie all’utilizzo della norma.

E’ rivolto a progettisti,  installatori e manutentori e a personale della sicurezza che ha contatti diretti e responsabilità relativamente agli impianti di rivelazione incendio nei vari aspetti.

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.