Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

La Commissione di Inchiesta Infortuni sul Lavoro del Senato della Repubblica ha organizzato un convegno dal titolo "La comunicazione efficace quale strumento per abbattere gli infortuni sul lavoro: esempi concreti", che si terrà martedì 13 gennaio 2015 presso la Sala dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro, in Piazza Capranica 72 a Roma, di fronte alla sede UNI.

Oltre alla Senatrice Camilla Fabbri, Presidente della Commissione di Inchiesta Infortuni sul Lavoro, e alla Senatrice Manuela Granaiola, Segretaria della XII Commissione "Igiene e sanità" del Senato, saranno presenti Massimo De Felice, Presidente INAIL e Vicepresidente UNI, Ruggero Lensi, Direttore Relazioni esterne, sviluppo e innovazione UNI e Pasquale Sgrò, Presidente dello Studio Sgrò, che illustrerà l'esempio del volume "Ispettore Felicino - Storie di salute e sicurezza sul lavoro".

Sarà un'occasione per riflettere su metodi di comunicazione immediati e intuitivi, supportati da illustrazioni e fumetti, per veicolare la complessa e seria materia della sicurezza sul lavoro a più vaste platee possibili, cercando di coinvolgere anche i più giovani, così da abituarle a intendere la cultura del lavoro, nell'impegno costante della battaglia agli incidenti, alle malattie e alle morti causate dall'attività lavorativa.

Per accedere alla sala è necessario contattare gli organizzatori:
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
telefono 066706.3177

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.