Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

inail cncpt 12nov2014Mercoledì 12 novembre a Roma appuntamento con il seminario nazionale “La salute e sicurezza sul lavoro in edilizia: percorsi e strategie comuni”, organizzato da Cncpt e INAIL-Istituto Nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

Dopo la sottoscrizione di un accordo di collaborazione per studiare e progettare iniziative di promozione e formazione professionale, tra INAIL e Cncpt-Commissione Nazionale dei Comitati Paritetici Territoriali si aprono nuove ipotesi di collaborazione in materia di asseverazione, finalizzate all'individuazione di linee di attività congiunte per la realizzazione di azioni di sistema e interventi concreti ed efficaci sul territorio, in risposta alle esigenze relative alla salute e sicurezza sul lavoro in edilizia.

I modelli di gestione della salute e sicurezza rappresentano il futuro. INAIL ha posto in essere importanti azioni di sostegno per il settore, che saranno discusse nel corso della giornata.
Cncpt presenterà il rapporto di attività 2014 e il nuovo Osservatorio visite in cantiere, che fornirà le più recenti statistiche sull'andamento della sicurezza nei cantieri edili italiani.

Verranno infine consegnati gli attestati relativi al corso per tecnici verificatori, realizzato ai sensi della prassi di riferimento UNI/PdR 2:2013 “Indirizzi metodologici e procedurali per l'asseverazione nel settore delle costruzioni edili ed ingegneria civile” (>> vai alla pagina delle prassi di riferimento pubblicate).

Ad aprire i lavori saranno Massimo De Felice, presidente INAIL e vicepresidente UNI e Marco Garantola, presidente Cncpt.
Ruggero Lensi, Direttore Relazione Esterne, Sviluppo e Innovazione di UNI, parteciperà invece alla tavola rotonda sul tema “I modelli di gestione: il futuro della salute e sicurezza in edilizia”.

Il seminario s terrà presso INAIL, Sede centrale, Auditorium in piazzale Giulio Pastore 6, Roma.

Locandina

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.