Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Nel corso del 2013 abbiamo avviato una radicale rivisitazione dei sistemi informatici che supportano lo svolgimento delle attività di core-business dell’Ente, nonché quelle amministrative e di comunicazione.
Miglioramento, armonizzazione e riduzione dei costi sono stati gli elementi comuni a tutti i progetti; alcuni si sono già conclusi e le relative novità sono visibili da tempo, altri riguardano esclusivamente il backoffice.

Quello che presentiamo oggi è un insieme dei due: la nuova piattaforma per la gestione del processo normativo UNIProgetti è infatti il frutto della completa rivisitazione di numerose applicazioni IT "interne" per creare un nuovo ambiente – uniforme a livello UNI, CEN e ISO – per la partecipazione agli organi tecnici, la gestione dei documenti e le votazioni.

UNIProgetti è una piattaforma comune gestita dall’ISO, messa a disposizione di tutti gli enti di normazione per gestire in modo più veloce, efficace, uniforme e semplice il core-process della normazione.

uniprogetti slide

Gli elementi salienti sono:

  • la tempestività della disponibilità dei documenti,
  • la semplicità d’uso del sistema (data anche dalla struttura e dai template tradotti in italiano),
  • l’accessibilità immediata agli ambienti di lavoro normativo sovranazionale,
  • la flessibilità del sistema di voto (per approvare le norme nazionali e per definire la posizione nazionale ai fini del voto CEN / ISO).

Un primo gruppo di organi tecnici inizierà a usare UNIProgetti a partire dal 20 ottobre, ma il suo uso sarà progressivamente esteso a tutto il Sistema UNI per essere pienamente a regime entro la fine dell’anno.

La partecipazione alle attività di normazione – anche solo come osservatore – è un servizio in esclusiva per i Soci ed è un cardine della nuova politica associativa 2014.

Con i miglioramenti apportati al sistema, fare le norme è ancora più facile: partecipate al processo di normazione!

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.