Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

tubazioni plasticaÈ stata recentemente pubblicata la norma UNI 11344 “Sistemi di tubazioni multistrato metallo-plastici e raccordi per il trasporto di combustibili gassosi per impianti interni”, che specifica le caratteristiche delle tubazioni multistrato e raccordi idonei alla realizzazione di impianti interni per il trasporto di combustibili gassosi alimentati da reti di distribuzione, con pressione massima di esercizio di 0,5 bar e temperatura di esercizio da -20 °C a 70 °C.

Con questa norma l’Italia fornisce un valido riferimento e risulta essere all’avanguardia nel settore dei sistemi multistrato. Tali sistemi, sconosciuti dal punto di vista normativo fino al 2000, si pongono all’attenzione di un mercato in cerca di alternative ai materiali tradizionalmente utilizzati e lo fanno formalmente nel modo più corretto, con la legittimazione normativa, fondata sulla migliore esperienza tecnica di tutto il settore, a tutto vantaggio della sicurezza dei prodotti stessi e quindi degli utenti.

Dal punto di vista dei contenuti la UNI 11344 è basata sulla precedente UNI 10954; fin dall’inizio l’intento fu infatti quello di prendere il meglio dal punto di vista tecnico dalla norma esistente per i sistemi destinati ad uso acqua e aggiungere altri requisiti allo scopo di garantire l’idoneità e la sicurezza del sistema per l’utilizzo gas.
Le caratteristiche fisiche meccaniche richieste per i tubi e il sistema gas sono le stesse richieste in precedenza per il sistema acqua; sono state quindi aggiunte prove di resistenza a contatto con i gas e di resistenza al range di temperatura tipico di funzionamento del sistema, nonché requisiti specifici per le guarnizioni di tenuta eventualmente presenti nei raccordi.

Per conoscere il percorso che ha portato alla pubblicazione della norma rimandiamo a un articolo di Giuseppe Mondello, coordinatore SC 8/GS 16 “Tubi multistrato” di UNIPLAST e Project Manager Plastic and Metal Products Kiwa Italia S.p.A., che sarà pubblicato nella rivista U&C-Unificazione&Certificazione n. 9, ottobre 2014.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.