Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

La Commissione tecnica “Gestione per la qualità e metodi statistici” sta decidendo l’adozione di quattro norme internazionali, sottoponendo i progetti alla fondamentale fase di inchiesta pubblica preliminare sino al 10 luglio prossimo.
La prima è la ISO 18091:2014 (“Quality management systems - Guidelines for the application of ISO 9001:2008 in local government”) e riguarda appunto l’applicazione della ISO 9001:2008 nelle amministrazioni locali.
L’obiettivo è quello di offrire alle amministrazioni locali delle linee guida per conseguire risultati affidabili attraverso l’applicazione della ISO 9001:2008 a livello integrale.
La norma si inserisce nel solco delle numerose applicazioni settoriali della norma di riferimento sui sistemi di gestione per la qualità e si pone come un documento potenzialmente utile a tutte le amministrazioni locali ai fini dell’adozione di un sistema di gestione che consenta fornire ed erogare prodotti e servizi affidabili ai propri cittadini.

Si parla invece di metodi quantitativi per il miglioramento dei processi, con l’adozione delle norme ISO 13053-1 e 13053-2, e in particolare di metodologia nota come Sei Sigma.
Le norme che la Commissione vuole adottare riguardano in particolare la metodologia DMAIC (definizione, misurazione, analisi, miglioramento e tenuta sotto controllo) e gli strumenti e le tecniche da utilizzarsi in ogni fase dell’approccio DMAIC. In questo senso gli strumenti e le tecniche descritte sono in buona parte applicabili in un qualsiasi settore di attività e per ogni dimensione di business, ai fini della ricerca del conseguimento di un vantaggio competitivo.

L’ultimo progetto ha come obiettivo l’adozione della norma ISO 13528, complementare alla EN ISO/IEC 17043, che fornisce descrizioni dettagliate circa metodi statistici rigorosi per gli organizzatori di prove valutative da utilizzarsi per le analisi dei dati ottenuti da schemi di prove valutative.
Si tratta quindi di un’utile norma di supporto all’effettuazione di prove valutative interlaboratorio.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.