Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

intervista montaniniLa nuova norma UNI 11528 che riguarda la progettazione, l’installazione e la messa in servizio degli impianti a gas di portata termica maggiore di 35 kW, colma un vuoto normativo che durava da oltre 40 anni, da quando cioè la storica norma UNI 7129:1972 era stata revisionata nel ‘92 per la sola parte relativa all’installazione di apparecchi a gas con singola portata termica fino a 35 kW lasciando invariate le vecchie prescrizioni per gli impianti con potenza superiore che sono state ora finalmente aggiornate dalla nuova UNI 11528.

mp uni11528 claimIl documento - come ci ha spiegato Alberto Montanini, presidente di Assotermica e presidente della “Commissione tecnica post contatore” del CIG (Comitato Italiano Gas) - si applica agli impianti gas extradomestici asserviti ad apparecchi di singola portata termica maggiore di 35 kW, oppure a installazioni di apparecchi a gas che, pur avendo portata termica singola inferiore, siano installati in batteria o in cascata su un unico impianto, superando la potenza di 35 kW.
Inoltre la nuova norma, trattando anche gli aspetti relativi all’evacuazione dei prodotti della combustione, offre una concezione unica e integrata dell’impianto stesso.

Con la nuova UNI 11528 e con la revisione in atto del decreto di prevenzione incendi – dichiara Montanini - potremo disporre di un corpus normativo integrato e sinergico”.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.