Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

La spinta alla competitività e la diffusione dei concetti di sostenibilità in tutte le sue valenze - sociali, economiche, ambientali - ha accresciuto e sviluppato una maggiore sensibilità qualitativa verso i beni tangibili che vengono ideati, progettati, costruiti, utilizzati e manutenuti per migliorare la qualità della vita.

L'attenzione della ricerca, dei progettisti, del management e degli utilizzatori dei beni fisici si è spostata verso il ciclo di vita in tutta la sua durata sostenibile, considerando in modo più completo i fattori guida caratteristici che nel tempo possono fare la differenza. La competitività di un bene fisico si apprezza sempre più valutando il suo Total Life Cost, nel quale pesa in modo determinate la manutenzione, necessaria per assicurare le prestazioni contrattuali attese per tutta la durata di vita.

La Commissione tecnica Manutenzione dell'UNI ha istituito una apposita sottocommissione per integrare nella UNI 11454 i valori della manutenzione nella progettazione dei beni fisici. La norma specifica principi, criteri, metodologie, modalità, elementi informativi e gli indicatori di contenuto manutentivo, che è necessario considerare e includere nei processi di progettazione di un bene fisico, al fine di assicurare nel ciclo di vita, le caratteristiche, i livelli di prestazione e le durate attese. Per ottenere beni fisici sostenibili che rispondano ai requisiti e alle attese dei committenti, la norma evidenzia come nella progettazione sia indispensabile capitalizzare al meglio le informazioni tecniche derivanti dalle "Good Maintenance Practices" e dai criteri dell'ingegneria della manutenzione.

Informazioni più dettagliate sui contenuti della UNI 11454 saranno pubblicate in un articolo firmato dall'ing. Franco Santini, Presidente AIMAN (Associazione Italiana di Manutenzione), Responsabile SC che ha elaborato la UNI 11454:2012 e Chairman del CEN/TC 319 "Maintenance", che verrà pubblicato sulla rivista U&C-Unificazione&Certificazione del mese di aprile.

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.