Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Nel corso degli anni ISO ha pubblicato molte norme sui sistemi di gestione, in relazione ad ambiti e temi molto diversi: la qualità (ISO 9001), l’ambiente (ISO 14001), la sicurezza delle informazioni (ISO 27001), la continuità operativa (ISO 22301), per citare gli esempi più famosi. Nel 2010 è stata avviata un’iniziativa tesa ad armonizzare tali norme, individuando un modello uniforme e indipendente dall’ambito di applicazione. Sono stati così elaborati uno schema e un vocabolario comuni a tutte le norme ISO relative ai sistemi di gestione (MSS – Management System Standard), al fine di facilitarne l’implementazione in maniera integrata.

È in questo contesto che vengono elaborate le norme UNI ISO 30300:2013 “Informazione e documentazione - Sistemi di gestione documentale - Fondamenti e vocabolario” e UNI ISO 30301:2013 “Informazione e documentazione - Sistemi di gestione documentale - Requisiti”.
Si tratta di norme dedicate al tema della gestione documentale, intesa come il controllo sistematico della produzione, della tenuta e dell’utilizzo di documenti. Qualunque organizzazione ha bisogno di gestire i propri documenti come evidenza della propria attività, per finalità di carattere contabile, amministrativo, scientifico, ma anche politico, economico, promozionale o di altro tipo. La creazione e il controllo dei documenti ha dunque un carattere non solo tecnico-operativo, ma anche strategico, poiché sostiene le politiche dell’organizzazione, di qualunque natura esse siano.

La serie UNI ISO 30300 offre la metodologia per un approccio sistematico alla creazione e alla gestione dei documenti coerentemente con le strategie e gli obiettivi interni di un’organizzazione; per tale motivo, è indirizzata esplicitamente alla dirigenza e interpreta i sistemi di gestione documentale come sistemi gestionali che interessano l’intera organizzazione. Essa presenta le risorse documentali come un vero e proprio asset non solo informativo ma anche economico: un buon sistema di gestione documentale consente di migliorare l’efficienza dei processi, la gestione dei rischi e la continuità operativa.

Un articolo più dettagliato a firma di Giovanni Michetti - presidente SC UNI “Archivi e gestione documentale”, vicepresidente Commissione Documentazione e informazione - sarà pubblicato sul numero di giugno della rivista U&C-Unificazione&Certificazione.







Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.