Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

risk managementDopo la pubblicazione della ISO 31000, che fornisce principi e linee guida generali sulla gestione del rischio, il nuovo rapporto tecnico ISO/TR 31004:2013 "Risk management – Guidance for the implementation of ISO 31000" aiuterà le organizzazioni ad allineare più facilmente le pratiche di gestione del rischio secondo i principi della ISO 31000.

Che cosa è l'ISO/TR 31004?
Già nel Quattrocento Lorenzo de' Medici scriveva "del doman non v'è certezza". Anche oggi un'attività può continuare a funzionare oppure risentire di una crisi economica, di una calamità naturale o di qualsiasi altra forma di "disturbo". Il rischio è per definizione l'effetto dell'incertezza sugli obiettivi di una organizzazione.
Il rapporto tecnico ISO/TR 31004 aiuterà a stabilire un sistema o ad allineare gli elementi esistenti per individuare, comprendere e gestire i rischi secondo l'approccio della norma ISO 31000, un documento riconosciuto a livello internazionale che descrive un quadro di riferimento, in materia di gestione del rischio, applicabile alle organizzazioni di ogni tipo e dimensione.

L'ISO/TR 31004 è complementare alla ISO 31000?
Il rapporto tecnico è un aiuto supplementare per implementare efficacemente la ISO 31000. Esso fornisce:

  • un approccio strutturato per gestire in maniera ottimale il passaggio dalle vecchie pratiche di gestione del rischio alla ISO 31000, con una visione dinamica di adattamento ai cambiamenti futuri;
  • una spiegazione dei concetti che stanno alla base della ISO 31000, con consigli ed esempi pratici che rispondono alle esigenze specifiche dell'utilizzatore;
  • ulteriori indicazioni sui principi della ISO 31000 e un quadro organizzativo per la gestione del rischio.

Il rapporto tecnico è applicabile alle organizzazioni di ogni tipo e dimensione e può essere utilizzato da imprese pubbliche o private, da comunità di impresa, da associazioni, gruppi o individui.
Se le vostre decisioni possono impattare sul raggiungimento degli obiettivi dell'organizzazione, se siete responsabili della governance, se fornite servizi di consulenza e di supporto alla gestione del rischio, l'ISO/TR 31004 fa per voi.

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.