Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

I materiali isolanti rappresentano uno degli strumenti più innovativi che il mercato dell'edilizia ha a disposizione per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici. Da questi materiali si attende molto sia in termini di prestazioni tecniche che di rapporto costo/benefici, applicabili sia al parco edilizio esistente che a quello di nuova costruzione.

Recentemente il MiSE, per ottemperare ai disposti della direttiva 31/2010 in tema di prestazione energetica nell'edilizia, ha inviato alla Commissione europea un rapporto nel quale vengono individuate le prestazioni energetiche "ottimali" per diverse tipologie di edifici, ovvero le prestazioni alle quali corrispondono i costi minimi totali, definiti come la sommatoria degli investimenti richiesti per l'adozione di tecnologie per il risparmio energetico (energie rinnovabili incluse), dei costi della manutenzione e per alimentare gli impianti di climatizzazione (combustibili ed elettricità).

Organizzata dal CTI, la giornata di studio "La normativa tecnica sui materiali isolanti" (Milano, sede UNI, 18 novembre 2013) intende fare il punto sulla normativa tecnica di interesse del settore – le ultime norme pubblicate e i lavori in corso – e analizzare le nuove aspettative imposte dalle leggi e dal mercato, creando una utile opportunità di aggiornamento per gli operatori.
Verranno toccate le importanti tematiche legate alla marcatura CE e alla nuova Dichiarazione di Prestazione (DoP) – in accordo alla recente entrata in vigore del regolamento sui prodotti da costruzione noto come CPR – e della sostenibilità.
Nel corso dell'incontro è previsto l'intervento di Clara Miramonti, Funzionario tecnico UNI, su "Aggiornamento sulla marcatura CE – DoP – CPR".

pdfLocandina

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.