Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Parte oggi, lunedì 16 settembre, la seconda fase del progetto pilota sull'educazione finanziaria dei cittadini, che fa parte del più ampio Piano di sviluppo del welfare "Azione 44".
io welfareIl progetto - ancora in fase sperimentale e realizzato in partenariato con l'Assessorato delle Politiche sociali e Cultura della salute del Comune di Milano, Progetica, Università Cattolica di Milano (Laboratorio di statistica applicata alle decisioni economico aziendali) e UNI - è stato sviluppato con l'intento di fornire al cittadino gli strumenti per accrescere il proprio benessere finanziario attraverso un’adeguata gestione delle proprie risorse. Si tratta quindi di una attività di cosiddetto "welfare promozionale", destinato ad affiancare le più tradizionali politiche di welfare protettivo.
Tra gli strumenti volti ad incrementare il benessere finanziario vanno annoverate ovviamente norme tecniche quali la UNI ISO 22222 sui requisiti dei personal financial planner e la UNI 11402 sui requisiti del servizio di educazione finanziaria.

Questa seconda fase del progetto pilota prevede un ciclo di sei incontri durante i quali verranno approfonditi i temi sviluppati nella fase 1 (che ha avuto luogo tra aprile e luglio scorsi) e in particolare verranno analizzate le fasi del ciclo di vita della famiglia, i momenti di transizione importanti e le relative esigenze, obiettivi e priorità di ciascuna fase.

L'educazione finanziaria (e dunque la necessità di avere strumenti tecnici di conoscenza e gestione dei prodotti finanziari) è uno dei temi sui quali la normazione negli ultimi anni sta sviluppando una intensa attività tecnica.
Per rispondere al bisogno di conoscenza e approfondimento su temi così rilevanti come la pianificazione finanziaria (e gli strumenti normativi a disposizione), UNI ha in calendario nelle prossime settimane un corso di formazione dal titolo "Educazione finanziaria: la nuova opportunità per gli operatori del mercato finanziario/assicurativo e per il settore pubblico secondo la norma UNI 11402:2011": Roma 2 ottobre, Milano 10 ottobre.

 

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.