Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

pierotorretta ISOLo scorso 8 luglio il Comitato di Presidenza ISO ha valutato le candidature al Consiglio pervenute e contestualmente ha ufficializzato la nomina UNI a Membro del Consiglio ISO per il triennio 2014-2016.

Infatti, contrariamente all'iter abituale (che prevede l'elezione diretta dei Consiglieri durante l'Assemblea Generale in autunno) non è stata necessaria la votazione, perché i cinque posti vacanti del Gruppo 2 (quello cui UNI appartiene) sono stati coperti dai cinque candidati proposti: vale a dire Messico, Corea, Federazione Russa, Norvegia e, naturalmente, Italia.

Questa nomina è anche il risultato di un'efficace opera di coordinamento tra i vari Paesi europei supportata dall'UNI e condotta dal Vicepresidente Policy del CEN Scott Steedman, che ha gestito volontà ed interesse di partecipazione dei vari membri, così da incanalare in modo adeguato le forze in campo ed evitare, come successo in passato, di disperdere le possibilità di successo europee.

Il Presidente UNI Piero Torretta (persona designata a rappresentare l'Italia nel Consiglio ISO) comincerà il proprio mandato il 1 gennaio 2014 e lo terminerà il 31 dicembre 2016, in seguito all'allungamento della durata del mandato da 2 a 3 anni.

Si tratta di un compito di grande impegno, ma anche di grande soddisfazione, tanto più ora, in un quadro socio-economico di non facile gestione a livello globale e un compito che non potrà che andare nella direzione di un sempre maggior allineamento tra il contesto CEN e quello internazionale, per il bene comune della normazione e dei suoi fruitori.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.