Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

CNGeGLSi svolgerà a Rimini dal 10 al 13 aprile il 44° Congresso Nazionale Geometri e Geometri Laureati, articolato in più sessioni, dal tema quanto mai attuale "Geometra: ruolo e competenza in evoluzione".
L'evento costituirà l'occasione per discutere, definire ed approvare la proposta di nuovo Regolamento professionale della Categoria - già esaminata dall'Assemblea dei Presidenti del Cng - da presentare come disegno di legge al Parlamento italiano.

L'apertura ufficiale si terrà il 10 aprile alla presenza di congressisti, autorità, ospiti ed esperti relatori. I lavori inizieranno l'11 aprile e saranno articolati in sessioni plenarie e tematiche.
Nel corso della mattinata appuntamento alla Sala dell'Arco con la presentazione degli standard di qualità delle attività professionali dei geometri, atto finale del progetto tra UNI e Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL) finalizzato alla qualificazione professionale della categoria dei geometri per garantire appieno l'efficienza delle attività professionali a imprese e consumatori (vai all'articolo >>).
Il processo di qualificazione professionale passa attraverso la specificazione dei requisiti di conoscenza, competenza, capacità ed esperienza delle prestazioni assicurate dai geometri e geometri laureati, in modo da soddisfare le esigenze della committenza pubblica e privata, dell'impresa e del cittadino.
Ruggero Lensi, Direttore Relazioni Esterne Sviluppo e Innovazione UNI, presenterà le 48 specifiche dedicate alle attività professionali più ricorrenti svolte nei settori applicativi dell'edilizia, urbanistica e ambiente, dell'estimo e attività peritale, della geomatica e attività catastale. Si tratta di documenti di autoregolamentazione, una sorta di disciplinari tecnici per i quali UNI ha fornito un supporto metodologico alla stesura dei contenuti secondo le regole editoriali proprie delle norme tecniche.

La sessione plenaria del 12 aprile è destinata invece all'incontro con i rappresentanti degli Istituti Tecnologici (dirigenti scolastici e docenti tecnici Cat), e i dirigenti del Miur: argomento dell'incontro è l'istruzione tecnica secondaria in relazione all'accesso alla professione del geometra.
Il 13 aprile è prevista la sessione plenaria conclusiva del Congresso.

Per ulteriori informazioni: www.cng.it

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.