Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

comune bg logoL'appuntamento è per martedì 26 marzo, presso l’aula consiliare del Comune di Bergamo (vd. invito).
Alle ore 17.00 avrà infatti inizio l'incontro di presentazione degli atti del convegno "Abitare la città: qualità urbana e vivibilità degli spazi pubblici", che si è svolto nello scorso mese di novembre.
Organizzata dal Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo e dal Politecnico di Milano, con il contributo degli assessorati all'Urbanistica e alla Sicurezza e in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri di Bergamo, l'iniziativa aveva come obiettivo quello di esporre i risultati di una ricerca, a cura della commissione Politiche del territorio del Consiglio delle Donne, sulla vivibilità degli spazi pubblici del capoluogo. Una ricerca che ha evidenziato come la progettazione degli spazi pubblici nella città contemporanea giochi un ruolo fondamentale nella risposta alla pressante richiesta sociale di sicurezza, vivibilità e bellezza.

All'incontro di martedì prossimo interverranno Luisa Pecce, Presidente Consiglio delle Donne e Giulia Martinelli, referente della commissione politiche per il territorio.
Anche UNI sarà presente con il direttore Relazioni esterne sviluppo e innovazione, Ruggero Lensi.
Da tempo il tema della sicurezza della società e del cittadino è al centro di specifiche attività di normazione, sviluppate dalla omonima commissione tecnica ("Sicurezza della società e del cittadino"), oltre che essere uno dei sei temi innovativi individuati nelle Linee Politiche UNI del triennio 2011-2013.

L'incontro di martedì sarà l'occasione per un approfondimento sui progetti e le attività in corso.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.