Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Le procedure ci sono e rispettano i requisiti, ma le persone non le seguono. Negligenza? Resistenza? Trascuratezza? E se fosse solo un problema di... comunicazione?
I testi si presentano spesso complessi e infarciti di oscurità burocratiche. È una situazione che genera sprechi su più fronti: sia per chi li scrive che per chi deve leggerli e applicarli.
Si può però porre rimedio. Come? Intervenendo sulla forma e sul linguaggio della procedura. In primo luogo redigendo il testo con termini e frasi semplici e di facile comprensione, in secondo luogo descrivendo il gioco di squadra del processo con un diagramma di flusso interfunzionale che dia rilievo alle attività e alle persone relativamente alle loro responsabilità e relazioni.

I due linguaggi si integrano: il testo narrativo, non sempre completo nel passaggio delle informazioni, viene compensato dal flusso, e il flusso, sintetico per natura, viene arricchito dal testo.
Una procedura ben fatta nel contenuto e nella forma è fonte di serenità lavorativa e viene più efficacemente applicata. Si tratta di un punto cruciale in ogni organizzazione, basti pensare a quanti sistemi aziendali si realizzano mediante processi: qualità, D.lgs. 231, ambiente, sicurezza...

UNI organizza un nuovo corso di formazione - "Redigere la procedura. Metodi e strumenti per elaborare il testo e disegnare il diagramma di flusso" - che si terrà a Milano giovedì 14 marzo.
Un processo deve essere documentato in modo semplice, completo e chiaro. Il corso UNI ha un duplice obiettivo:

  • acquisire un metodo per scrivere il testo della procedura affinché sia in grado di comunicare in maniera efficace;
  • familiarizzare con il linguaggio grafico, per disegnare il diagramma di flusso interfunzionale (metodo ZOOM UP).

Alla parte teorica, che espone metodi e strumenti, segue un laboratorio pratico di esercitazione.
Le isrizioni sono ancora aperte!

Centro Formazione UNI
tel. 02 70024379 oppure 70024315, fax 02 70024411
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.