Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

Il “Premio Paolo Scolari”, il riconoscimento ufficiale che UNI assegna ogni anno a esperti tecnici, amministratori, personaggi pubblici e altri soggetti fisici che si sono distinti nell'impegno profuso a qualsiasi titolo nello sviluppo e nel consolidamento della normazione tecnica, giunge quest'anno alla sua settima edizione.

Come negli anni precedenti, il Premio è in particolare dedicato a coloro che nella propria attività hanno contribuito a sviluppare l’attività di normazione tecnica volontaria UNI e dei suoi Enti Federati, a rafforzare il ruolo dell’Ente di normazione come partner della crescita economica e sociale del Sistema Italia, a dare visibilità e a diffondere la conoscenza dell’Ente e del suo ruolo nella società e nel mercato.

Il "Premio Paolo Scolari", che può essere assegnato anche "alla memoria", si rivolge pertanto a persone fisiche che abbiano realizzato attività, lavori o esperienze rilevanti per le finalità del premio, e che siano così diventate testimoni di eccellenza della normazione tecnica volontaria e dell’Ente.
Esso verrà assegnato sulla base di una valutazione delle attività effettivamente svolte dal candidato, dell’impegno profuso, dei risultati raggiunti e dell’importanza dell’impatto che ne è conseguito.

Le candidature devono essere inoltrate alla Segreteria del premio entro e non oltre giovedì 28 febbraio 2013, utilizzando il modulo disponibile in formato PDF nella apposita pagina web del sito (CHI SIAMO > Premio Paolo Scolari). Secondo Regolamento (anch'esso disponibile in formato PDF nella già citata pagina web) queste possono e devono essere presentate ufficialmente dalla presidenza e dalla direzione dell’UNI (cioè il presidente, il direttore generale, i dirigenti, i responsabili di divisione) e dalle presidenze degli Enti Federati.
Nel rispetto delle finalità del premio, il Comitato Promotore effettuerà quindi la selezione delle candidature pervenute sulla base della loro autorevolezza e della documentazione prodotta, sottoponendone alla Giuria un numero congruo rispetto alla numerosità dei premi da assegnare. La Giuria, a sua volta, individuerà i vincitori del premio e ne esprimerà sinteticamente le motivazioni, trasmettendo la relativa documentazione alla Giunta Esecutiva UNI per la ratifica.
Ogni edizione annuale assegna fino a un massimo di 5 premi.
Il nominativo dei premiati sarà riportato in un apposito albo presso la Segreteria del premio, nel quale verranno trascritte le motivazioni.

Il "Premio Paolo Scolari" viene assegnato in occasione dell’Assemblea Ordinaria dei Soci UNI, che si terrà anche quest'anno entro il mese di aprile presso la sede UNI di Via Sannio 2 a Milano.

Segreteria del Premio
Area Comunicazione UNI
Via Sannio 2, 20137 Milano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.