Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

bbqNon è ancora terminata la stagione per una buona cucina alla griglia e una giornata all’aperto…
Concepito per arrostire o grigliare una serie di alimenti - dalla carne al pesce alle verdure - il barbecue ha molti sostenitori anche nel nostro Paese.
La cottura degli alimenti avviene attraverso l’azione del calore irradiato per convezione e/o conduzione o attraverso il contatto della griglia.

La norma UNI EN 498:2012 “Prescrizioni per apparecchi funzionanti esclusivamente a gas di petrolio liquefatto (GPL) - Barbecues per uso all'aperto che utilizzano grill” -che sostituisce l’edizione del 2000- definisce le caratteristiche costruttive e le prestazioni, le specifiche di sicurezza, i metodi di prova e la marcatura di barbecues alimentati a gas di petrolio liquefatto (GPL).
Si applica a tali apparecchi (anche a quelli progettati per l’incasso) e alle loro parti funzionali, siano queste ultime indipendenti o incorporate in un assieme.

Di competenza del Comitato Italiano Gas-CIG, la norma europea riguarda i barbecues (definiti al punto 3.6 come “apparecchi principalmente concepiti per arrostire e/o grigliare derrate alimentari”) e la griglia di contatto (come definita al punto 3.8), da utilizzare all’aperto, funzionanti a GPL, dotati di almeno un dispositivo di cottura.

Tra le caratteristiche costruttive del barbecue, la norma definisce la possibile conversione a gas differenti, i materiali (che non si devono alterare con l’utilizzo), la facilità di pulizia dell’apparecchio (tutte le sue parti devono essere facilmente accessibili senza l’utilizzo di strumenti per lo smontaggio), la resistenza – in normali condizioni di utilizzo – alla rimozione di parti del barbecue, alla distorsione e al deterioramento, l’assemblaggio delle apparecchiature del circuito a gas e la stabilità…

Tra le indicazioni che devono essere riportate nella marcatura ci sono il nome del fabbricante, i tipi di gas che possono essere utilizzati e la corrispondente pressione di fornitura, il nome dell’apparecchio e la sua categoria, il tipo di fornitura elettrica (se applicabile), oltre ad alcune indicazioni di utilizzo del tipo “Utilizzare solo all’aperto”, “Leggere le istruzioni prima dell’utilizzo dell’apparecchio” e “ATTENZIONE: alcune parti possono raggiungere temperature elevate. Tenere lontano i bambini”.

Diffusione UNI
tel. 0270024200, fax 025515256
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.