Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

container shipIl 90% del commercio globale viaggia via mare. Le misure per la sicurezza e la sostenibilità del trasporto marittimo sono - di conseguenza - sempre più importanti.

Nell’arco di un anno una nave portacontainer di medie dimensioni percorre l’equivalente della distanza che separa la terra dalla luna (andata e ritorno). Circa 55.000 navi da carico attraversano i nostri mari1) mentre le innumerevoli navi da crociera nel 2018 hanno trasportato circa 27 milioni di vacanzieri2).
Il settore marittimo ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi decenni, portando però con sé una serie di questioni legate alla sicurezza, all’ambiente e ai cambiamenti climatici, all’energia, al commercio…

L’ISO è partner chiave dell’International Maritime Organization (IMO), l’organismo delle Nazioni Unite che elabora le regole internazionali obbligatorie per la navigazione. Gli esperti del comitato tecnico ISO/TC 8 “Ships and marine technology” collaborano attivamente alla stesura dei regolamenti e delle linee guida dell’IMO.

Dalla sua creazione nel 1947, l’ISO/TC 8 ha sviluppato più di 300 standard internazionali che coprono diversi aspetti, dalla sicurezza delle navi alla navigazione intelligente e alla protezione ambientale. Il comitato soddisfa le esigenze dell’industria del settore e della legislazione marittima promuovendo al contempo lo sviluppo sostenibile e il miglioramento continuo.

 A livello nazionale i lavori di normazione sono seguiti dalla Commissione Navale dell’UNI.

 


1) Ocean insights: 8 facts about the shipping industry
2) Fonte: Cruise Lines International Association

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.