Compila i campi per il download gratuito della UNI/PdR richiesta





Si No


Trattamento dei dati personali – informativa ex art.13 DLgs. 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del DLgs. 196/2003, UNI - titolare del trattamento dei dati, domiciliato in via Sannio 2 - 20137 Milano - informa che i dati richiesti sono raccolti e trattati per finalità di:

- verifica che non vengano violate le norme sul diritto d’autore - informazione e promozione commerciale di prodotti e servizi UNI - indagini di mercato inerenti le attività UNI.

Per quanto riguarda il trattamento dei dati, esso viene effettuato in modo da garantire la sicurezza e riservatezza degli stessi mediante:

- strumenti manuali - strumenti informatici.

Nel caso in cui non venisse accordato il consenso al trattamento dei dati si segnala che verranno meno le prestazioni richieste di cui al punto precedente senza che UNI possa essere tenuto responsabile per il disservizio. Infine, come previsto dall'art. 7 del DLgs. 196/2003, si comunica al conferente dati che è in suo diritto accedere ai propri dati per consultarli, aggiornarli, cancellarli nonché opporsi al loro trattamento per legittimi motivi.

Trattamento dei dati personali – Consenso ex artt. 23,24,25 DLgs. 196/2003

Il sottoscritto, dato atto di avere ricevuto l'informativa prevista all'art. 13 del DLgs. 196/2003 in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, espressamente garantisce il suo consenso ai sensi degli articoli 23, 24, 25 del summenzionato decreto (inclusivo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione) secondo i termini della summenzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali acquisiti o che saranno acquisiti in futuro dall'UNI.

X

MENU

ISOweek2018Si svolgerà in Svizzera, a Ginevra, dal 24 al 28 settembre la “ISO Week 2018” che vedrà riunirsi l’ISO Council, il Technical Management Board (TMB), l'ISO/DEVCO e l’Assemblea generale.

L’obiettivo è quello di condividere le conoscenze e discutere di innovazione per far sì che le norme internazionali possano rendere l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite una realtà.
Sfide quali i cambiamenti climatici, l’inquinamento e la povertà non si arrestano alle frontiere e rappresentano obiettivi ambiziosi per gli anni a venire. L'ISO si impegna a fornire una tabella di marcia dove le norme assumono un ruolo attivo nel contribuire a raggiungere un futuro più sostenibile. La "ISO Week 2018" rappresenta il punto di partenza perfetto per organizzare questo viaggio.

“Improving the quality of life of an ever-growing global population relies on new technologies and new ways of thinking. Standards support innovation and act as a strong foundation upon which new developments can be built” (John Walter, presidente ISO).

“The 2030 Agenda is defined by sustainable development goals that are broad-reaching in scope and ambitious in timing: there are just 12 years left to fix some of the world’s thorniest problems. Standards used everywhere can move us that much closer” (Sergio Mujica, segretario generale ISO).

La Open Session dal titolo "Standards for SDGs" sarà ospitata nella sede delle Nazioni Unite a Ginevra: questa sessione intende focalizzare l'attenzione sulle aree in cui gli standard possono fare la differenza e sulle sfide da affrontare da oggi al 2030.

>> Vai al Programma della ISO Week 2018

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per ulteriori informazioni.